• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

11 Gen 2016

Partecipa a “On-Air Festival”, il video-contest internazionale sull’ambiente!

L'Indire ha dato il proprio patrocinio all'iniziativa. Il termine per l'invio dei materiali è il 12 febbraio

di Costanza Braccesi

È tutto pronto la seconda edizione del concorso internazionale per cortometraggi “On-Air Festival, il vento che porta a Sorrento”, il video-contest sul tema dell’educazione ambientale aperto agli studenti delle scuole italiane e straniere e ai giovani filmaker. L’iniziativa, la cui partecipazione è totalmente gratuita, vuol essere una sorta di “laboratorio” aperto alla sperimentazione delle tecnologie e dell’audiovisivo, il linguaggio privilegiato dalle nuove generazioni. Il festival è promosso dal Centro Meridionale di Educazione Ambientale (Cmea) e dalla Città di Sorrento, ed è patrocinato dall’Indire. Nell’edizione dello scorso anno, il concorso ha ospitato a Sorrento docenti, studenti, giovani autori, attori e registi che hanno avuto la possibilità di confrontarsi sulle tematiche ambientali e valutare le potenzialità di questo tipo di linguaggio per la diffusione di un’efficace cultura ecologista.

I partecipanti possono concorrere in quattro categorie (scuola primaria, secondaria di I grado, secondaria di II grado, filmaker) interpretando con documentari, interviste, storie di vita, animazioni, videoclip, spot, ecc. il tema proposto: “La terra in tutte le sue declinazioni e libere interpretazioni” (ma si può anche lavorare su un tema libero). I video, in formato mp4, avi e mov e della durata massima di 10 minuti, dovranno essere inviati entro il 12 febbraio 2016 all’indirizzo e-mail onairfestivalsorrento@gmail.com tramite il servizio gratuito WeTransfer e secondo le indicazioni contenute nel bando.

Una giuria tecnica, presieduta dal Direttore del CMEA e formata da professionisti con specifica competenza nel settore, avrà  il compito di selezionare entro il 10 marzo per ciascuna categoria i tre finalisti da sottoporre alla giuria speciale, composta dagli alunni che aderiscono al “Progetto Festival” indetto dal CMEA. Sarà proprio la giuria speciale a decretare il vincitore per ciascuna categoria. Infine, in base al numero di “Mi piace” sulla pagina Facebook del concorso, sarà attribuito il premio giuria del web (le operazioni di voto su Facebook si concludono il 10 marzo a mezzanotte).

La manifestazione conclusiva, cui tutti i partecipanti sono invitati,  è prevista nei giorni 4, 5 e 6 aprile 2016. Mercoledì 6 alle ore 20, al Teatro Tasso di Sorrento, saranno assegnati i premi agli elaborati ritenuti migliori. Ai tre finalisti di ogni categoria e al vincitore del premio “giuria del web” sarà offerto un soggiorno di tre giorni e tre notti a Sorrento con visite guidate ed escursioni. Oltre al soggiorno, ai vincitori di ciascuna categoria sarà anche assegnato il trofeo “On Air Cmea”.

Il Centro Meridionale di Educazione Ambientale CMEA da oltre 30 anni lavora nella produzione dell’audiovisivo didattico-ambientale; attraverso On-Air Festival vuole rendere Sorrento, già protagonista per oltre 40 anni della cinematografia mondiale con gli Incontri Internazionali del Cinema, una vera e propria “città del cinema green ” fatto dai ragazzi.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere alla prof.ssa Maria Nica (mariellanica@gmail.com) oppure all’indirizzo email onairfestivalsorrento@gmail.com.

 

Iscriviti qui: http://www.cmea.it/on-air-festival/iscrizione

 

Link utili: