• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

26 gennaio 2016

Inaugurazione della mostra “A lezione di razzismo“

di Costanza Braccesi

Nell’ambito delle celebrazioni della Giornata della Memoria, martedì 26 gennaio alle 17 a Firenze, presso la Sinagoga e la Sala Servi (via Luigi Carlo Farini 10), si inaugura la mostra “A lezione di razzismo. Scuola e libri durante la persecuzione antisemita (1938 – 1943)”, a cura di Pamela Giorgi, Giovanna Lambroni e Dora Liscia Bemporad.

Il tema dell’esposizione è il ruolo dell’immagine nella diffusione del razzismo e la funzione che educatori, scrittori, artisti e illustratori hanno avuto nel diffondere il seme del razzismo, traducendo in linguaggio accattivante per i più piccoli i temi dell’appartenenza etnica e del culto della razza.

Per realizzare la mostra, l’Archivio storico di Indire ha messo a disposizione il suo patrimonio documentario, tra cui materiali didattici, libri e fotografie. Tra i documenti, anche quaderni e album di piccoli studenti ebrei alla vigilia delle leggi razziali.

L’evento è organizzato dalla Comunità Ebraica e dal Museo Ebraico di Firenze e dalla Fondazione Ambron Castiglioni di Firenze. La mostra rimane aperta fino al 10 aprile.