• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

30 maggio 2016

Avanguardie educative, a Sorrento il seminario sulle 12 idee per l’innovazione

di Costanza Braccesi

Il 1 giugno, nell’Aula Magna dell’Istituto “San Paolo” di Sorrento (piazza della Vittoria 1, orario 15-18), le ricercatrici Maeca Garzia, Maria Guida e Alessandra Anichini (quest’ultima in collegamento streaming dalla sede Indire di Firenze) terranno un seminario interamente dedicato alle Avaguardie educative, teso a illustrare in particolare le 12 idee che stanno alla base del movimento di innovazione.

Com’è noto, la rete delle Avanguardie educative riunisce una serie di scuole italiane – oltre 470, ma il numero è costantemente in aumento – che stanno lavorando per trasformare il proprio modello formativo. Scuole in cui, soprattutto grazie alla “rottura” del tradizionale schema-classe basato sulla lezione frontale, si stanno completamente rivoluzionando i concetti di tempo e spazio dell’apprendimento, calendario, orario, libro di testo.

L’incontro di Sorrento nasce nell’ambito di “Insieme per innovare”, la rete di scuole campane che, in stretta collaborazione con gli enti locali, le università e altri enti di ricerca, si adopera per dare vita a momenti di confronto sulle varie tematiche dell’attualità scolastica e sviluppare una sempre più forte “cultura di rete”, con l’obiettivo ultimo di promuovere il miglioramento continuo della didattica e far circolare informazioni, ricerche ed esperienze positive di innovazione.

I docenti interessati a partecipare al seminario sono pregati di scrivere all’indirizzo della prof.ssa Giovanna Milano giovannamilano56@gmail.com.

 

Per approfondire: