• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

Eurydice
10 giugno 2016

Pubblicato il Rapporto sui tempi di insegnamento delle materie di base in Europa

di Erika Bartolini

Instruction Time 2015-16 - CoverQuanto tempo dedicano gli studenti europei allo studio di matematica, storia, geografia e di tutte le altre materie fondamentali del curricolo? Quali sono le differenze fra i vari Paesi? Come sono cambiate le cose negli anni?

A queste e a molte altre domande risponde il rapporto della rete Eurydice Recommended Annual Instruction Time in Full-time Compulsory Education in Europe 2015/16.

L’aggiornamento 2016, appena uscito, analizza 42 sistemi educativi europei e illustra con diagrammi e mappe i tempi di insegnamento minimi raccomandati per livello di istruzione e per materie di base, dando anche uno sguardo al grado di flessibilità di cui possono usufruire le scuole per adattare il curricolo.

 

Clicca qui per leggere il rapporto Recommended Annual Instruction Time in Full-time Compulsory Education in Europe 2015/16 (solo in versione inglese, formato pdf, circa 5Mb)

 

Cos’è Eurydice Eurydice è la rete europea che raccoglie, aggiorna, analizza e diffonde informazioni sulle politiche, la struttura e l’organizzazione dei sistemi educativi europei. Nata nel 1980 su iniziativa della Commissione europea, la rete è composta da un’Unità europea con sede a Bruxelles e da varie Unità nazionali. Dal 1985, l’Indire è sede dell’Unità nazionale italiana.

 

Link utili: