• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

27 Set 16

Ore 1474986600

San Michele all’Adige + Fondo (TN)

Eventi

Educazione degli adulti e tutela dell’ambiente: seminario EPALE in Trentino

di Alessandra Ceccherelli

Si svolge in Trentino il seminario nazionale tematico “Educazione degli adulti e tutela dell’ambiente: le opportunità della Community EPALE”. L’appuntamento, organizzato dall’Unità Epale Italia, è in programma il 27 e 28 settembre.

La tutela dell’ambiente rappresenta una sfida per il nostro presente e per le generazioni future. Si tratta di educare alla sostenibilità, attivare processi di cambiamento degli stili di vita, scegliere modelli di vita che rispettino l’ambiente, limitino la produzione dei rifiuti e incoraggino il riutilizzo e la rigenerazione delle risorse.

Ma a chi spetta il compito di formare e informare i cittadini? Quali azioni educative sono previste per gli adulti? È possibile pensare ad un’educazione che non sia frontale ma partecipativa e che incoraggi i cittadini a essere parte attiva del cambiamento? Attraverso percorsi di educazione formale, informale e non formale possiamo costruire un’Europa più verde e un mondo più sostenibile?

Questi i punti che verranno affrontati nel seminario, con l’obiettivo di presentare le politiche in atto e valorizzare le esperienze di educazione allo sviluppo sostenibile realizzate negli ultimi anni. La piattaforma EPALE, che verrà presentata nel corso della prima giornata, si propone di raccogliere gli interventi a tema, condividere e rilanciare il tema a livello europeo.

Il programma si articola in due giornate e due diverse sedi, a San Michele all’Adige e a Fondo, in provincia di Trento. La prima giornata è organizzata presso la Fondazione Edmund Mach, eccellenza trentina nel campo della ricerca e formazione nel settore agricolo, ambientale e forestale.  Sono previsti interventi dell’Agenzia provinciale per la protezione ambientale di Trento (Appa), della Comunità della Valle di Non e della Regione Emilia Romagna.

L’evento è rivolto a docenti, volontari, formatori, membri di associazioni, a chi svolge attività formative formali e non formali in ambito di educazione ambientale e a tutti coloro che sono interessati alla tematiche del riciclo e della sostenibilità.

I posti disponibili sono 50. Per fare richiesta di partecipazione è necessario compilare entro e non oltre lunedì 1 agosto 2016 alle ore 12 la scheda online a questo link: https://it.surveymonkey.com/r/seminarioambiente

Per i partecipanti selezionati, le spese di viaggio, vitto e alloggio saranno a carico dell’Unità nazionale EPALE.

 

COS’È EPALE
LElectronic Platform for Adult Learning in Europe (EPALE) è l’ambiente online aperto a tutti, ma dedicato in particolare a chi opera nel settore dell’educazione degli adulti. Punto di incontro europeo sulle migliori pratiche ed esperienze, la piattaforma ha lo scopo di aprire all’Europa il dibattito nazionale sui tanti temi che intersecano i percorsi educativi pensati per gli adulti, anche a livello non formale. Sulla piattaforma è possibile scambiare notizie, opinioni, idee e risorse con altri professionisti in tutta Europa. Attualmente sono circa 14mila gli iscritti in Europa e oltre 1.750 quelli in Italia. Il nostro Paese è primo sia per numero di iscritti sia per numero di accessi al portale europeo. L’Unità nazionale EPALE ha sede presso l’Indire. 

 

Altri link utili: