• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

19 ottobre 2016

L’Indire protagonista a Napoli della “3 Giorni per la Scuola”

Appuntamento a Città della Scienza con le stampanti 3D e i gemellaggi elettronici di eTwinning

di Patrizia Centi

L’Indire partecipa alla XIV edizione di “Smart Education & technology Day – 3 Giorni per la Scuola”, la manifestazione promossa dal Miur e dalla Fondazione Idis-Città della Scienza, in programma a Napoli dal 19 al 21 ottobre.

In programma per il nostro Istituto una tavola rotonda e due workshop dedicati alla stampante 3D nella scuola dell’infanzia. Presente anche l’Unità eTwinning con un intervento sui gemellaggi elettronici tra scuole al quale partecipano Paola Guillaro, referente regionale Campania eTwinning e Massimiliano D’Innocenzo dell’Unità eTwinning Italia (mercoledì 19, ore 12 e ore 15).

La stampante 3D sarà al centro di un incontro durante il quale il gruppo di ricercatori Indire presenterà il piano di ricerca finalizzato a verificarne le potenzialità di utilizzo nella didattica. La documentazione video/fotografica di supporto permetterà di comprendere i punti di forza e le criticità delle attività svolte in questi anni, nell’ottica di un continuo miglioramento dell’offerta pedagogica. Saranno presenti Samuele Borri, dirigente di ricerca e responsabile dell’Area tecnologica dell’Indire; Lorenzo Guasti, Giuseppina Rita Mangione, Maeca Garzia, Jessica Niewint, ricercatori e tecnologi Indire. Interverranno inoltre: Mariagrazia Gervilli, dirigente scolastico, Florinda Vergati, docente della scuola dell’Infanzia, Antonietta Esposito, funzione strumentale nell’Istituto Comprensivo San Valentino Torio in provincia di Salerno (giovedì 20 ore 9,30 – Sala Archimede).

Sempre giovedì si terrà il workshop “La stampante 3D nella didattica della scuola dell’infanzia” insieme a Lorenzo Guasti, Giuseppina Rita Mangione, Maeca Garzia, Jessica Niewint, Lapo Rossi, ricercatori, tecnologi e collaboratori tecnici dell’Indire. Durante il laboratorio verrà sperimentato per gruppi di insegnanti il metodo adottato nella ricerca Indire: i docenti partecipanti potranno disegnare e progettare gli oggetti con software di modellazione e stamparli successivamente in 3D (giovedì 20 ore 11,30 e ore 15 – Aula Samsung).

 

Per saperne di più: