• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

12 dicembre 2016

Vuoi dei corsi online gratuiti sull’educazione degli adulti? Rispondi al sondaggio!

di Alessandra Ceccherelli

EPALE, la piattaforma europea dedicata all’apprendimento degli adulti, sta valutando la possibilità di offrire ai propri utenti corsi online e gratuiti, gli ormai noti MOOC (acronimo che sta per Massive Open Online Courses). Un recente sondaggio su EPALE ha fatto emergere infatti la richiesta di trovare nel portale maggiori opportunità di formazione online. I MOOC sono corsi ad accesso aperto, disponibili online, che offrono ai discenti l’opportunità di scaricare materiale didattico, partecipare a webinar, seguire sessioni registrate e interagire con altri corsisti attraverso forum in rete.

Insegnanti, formatori, ricercatori, accademici, responsabili delle politiche e tutti coloro che lavorano a vario titolo nell’ambito dell’apprendimento degli adulti sono quindi invitati a rispondere entro il 31 dicembre 2016 a questo sondaggio online per far sapere la propria opionione riguardo all’offerta di MOOC sulla piattaforma europea. Grazie per il tempo che ci dedicherai!

 

COS’È EPALE
L’Electronic Platform for Adult Learning in Europe (EPALE) è l’ambiente online aperto a tutti, ma dedicato in particolare a chi opera nel settore dell’educazione degli adulti. Punto di incontro europeo sulle migliori pratiche ed esperienze, la piattaforma ha lo scopo di aprire all’Europa il dibattito nazionale sui tanti temi che intersecano i percorsi educativi pensati per gli adulti, anche a livello non formale. Sulla piattaforma è possibile scambiare notizie, opinioni, idee e risorse con altri professionisti in tutta Europa. Attualmente sono circa 17.600 gli iscritti in Europa e oltre 2.000 quelli in Italia. Ogni mese circa 100 esperti italiani del settore si registrano al portale europeo e il nostro Paese è primo per numero di iscritti. L’Unità nazionale EPALE ha sede presso l’Indire.

 

–> Vai al sondaggio EPALE sui MOOC (aperto fino al 31/12/2016).

 

Link utili: