Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

Etwinning
17 marzo 2017

Premi europei eTwinning 2017, tutti i vincitori

di Lorenzo Mentuccia

Fra oltre 600 progetti presentati, l’Unità eTwinning europea ha selezionato i vincitori dei Premi europei eTwinning 2017.  Due dei progetti premiati hanno fondatori italiani: Antonella Ciriello dell’ITCS “Maria Lazzari” di Dolo (VE) e Giusi Gualtieri del Liceo Scientifico “G. Marconi” di Foligno (PG). Tra i secondi classificati nelle categorie di età, anche il progetto fondato da Annalisa Di Pierro dell’ITIS “Leonardo Da Vinci” di Pisa.

I progetti vincitori sono ottimi esempi di lavoro collaborativo e hanno raggiunto risultati eccellenti sulla base dei criteri di qualità condivisi a livello europeo. Docenti e classi saranno premiati direttamente dall’Unità nazionale eTwinning di Bruxelles con cerimonie nelle scuole. Presto maggiori dettagli, intanto congratulazioni a tutti!

 

Ecco tutti i progetti vincitori:


CATEGORIE PER FASCE D’ETÀ

 

 CATEGORIE SPECIALI

  • Premio per progetti in lingua spagnola (Sponsorizzato dal Ministero spagnolo dell’Istruzione, della cultura e dello sport)
    Cuéntame un cuento en españolPartecipato da Federica Pellati, ICS “Pacinotti” di San Cesario Panaro (MO)
  • Premio per progetti in lingua francese (Sponsorizzato congiuntamente dalla Federazione internazionale degli insegnanti di francese e dall’Unità nazionale eTwinning Francia)
    L’actualité chez nous…Fondato da Antonella Ciriello e partecipato da Antonella Novello, ITCS “Maria Lazzari” di Dolo (VE)
  • Premio per la lingua inglese (Sponsorizzato dal British Council)
    Green Missions
  • Premio per la lingua tedesca (Sponsorizzato dall’Unità Nazionale eTwinning Germania)
    Spielend Neues Lernern
  • Premio Mediterraneo (Sponsorizzato dalle Unità Nazionali eTwinning di Grecia, Cipro, Francia, Spagna, Italia, Portogallo, Albania, Croazia)
    Does the Earth Have Borders? Migration and Human RightsFondato da Giusi Gualtieri, Liceo Scientifico “G. Marconi” di Foligno (PG)
  • Premio “Peyo Yavorov” per un progetto che incoraggia l’amore per la lettura nei giovani (Sponsorizzato dall’Unità Nazionale eTwinning Bulgaria)
    A.B.C.: Active Book Club

 

COS’È ETWINNING
Il progetto, finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del Programma Erasmus+ e coordinato a Bruxelles dal consorzio European Schoolnet, promuove l’innovazione nella scuola, l’utilizzo delle tecnologie nella didattica e la creazione condivisa di progetti didattici tra classi di Paesi diversi. L’Indire è Unità nazionale eTwinning Italia dal 2005. L’Unità italiana lavora in raccordo costante con la rete delle Unità nazionali presenti nei 36 Paesi aderenti all’azione e con l’Unità centrale europea. Sono circa 450 mila gli insegnanti europei registrati alla piattaforma. Di questi, 47.800 sono italiani, con oltre 16.000 progetti didattici realizzati.

 

Vuoi saperne di più?