• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

Erasmus+
10 aprile 2017

I 30 anni di Erasmus al Festival d’Europa, dal 7 al 9 maggio a Firenze

Tre giorni di iniziative, incontri e concerti gratuiti per festeggiare il programma europeo di mobilità

di Elena Maddalena

">

Il programma Erasmus compie 30 anni! Un anniversario importante per una grande storia di successo dell’Europa. Tutte le Agenzie Erasmus+ europee sono impegnate nelle celebrazioni, che rappresentano un’occasione di visibilità per l’intero Programma, valorizzandone i risultati. Erasmus significa cooperazione, mobilità, crescita: un’esperienza concreta di cittadinanza europea per quasi 9 milioni di persone dal 1987 a oggi.

La partecipazione al Festival d’Europa a Firenze dal 7 al 9 maggio rappresenta in Italia il culmine delle celebrazioni organizzate dalle Agenzie Erasmus+ Indire, Inapp e ANG.

A Firenze sarà allestito uno stand in piazza SS. Annunziata, con un palco per le esibizioni delle scuole, delle università, delle accademie, dei conservatori e degli altri beneficiari del programma Erasmus+. Durante la manifestazione, domenica 7, si terrà la commemorazione delle ragazze vittime lo scorso anno dell’incidente stradale di Freginals in Spagna, con la prima esibizione assoluta dell’Orchestra Erasmus, composta da studenti provenienti da tutti i conservatori e gli istituti musicali italiani.

Le celebrazioni proseguiranno il giorno seguente, lunedì 8, con incontri, workshop ed esibizioni e culmineranno martedì 9 con un evento istituzionale nel Salone de’ Cinquecento di Palazzo Vecchio durante il quale, tra l’altro, sarà presentato il Manifesto della Generazione Erasmus.

Infine, sempre nella data simbolica del 9 maggio, Festa dell’Europa, sarà illuminato di blu il Ponte Vecchio. L’illuminazione dei monumenti, “M’illumino di Erasmus”, è un’iniziativa nazionale rivolta a tutti i comuni d’Italia e d’Europa.

Gli eventi Erasmus al Festival d’Europa sono gratuiti e aperti a tutti.

Per info e come partecipare vai al sito ufficiale di Erasmus al Festival d’Europa.

 

 

Vuoi saperne di più?