• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

27 aprile 2017

Scienze a scuola, comincia la XIV edizione di “ScienzaAfirenze”

di Redazione

Duecento studenti e insegnanti di 25 scuole secondarie di secondo grado, provenienti da 9 regioni italiane, si incontrano a Firenze giovedì 27 e venerdì 28 aprile alla Sala Esse del Liceo scientifico dell’Immacolata per la XIV edizione del Convegno “ScienzaAfirenze”, organizzato dall’Associazione di insegnanti Diesse Firenze con il patrocinio di Regione Toscana, Indire e Invalsi.

Durante quest’anno scolastico le classi hanno realizzato esperimenti e ricerche sul tema “Equilibri e dinamiche nei fenomeni naturali. Osservare e sperimentare nello studio delle scienze”. Dallo studio della vita in un acquario a quello del moto dei corpi, dalla costruzione di razzi alla levitazione magnetica: gli studenti hanno indagato fenomeni dinamici e di equilibrio nell’ambito della chimica della fisica e della biologia. I loro lavori di ricerca saranno presentati pubblicamente durante la due giorni fiorentina e saranno premiati alla fine della seconda giornata.

«Il cammino di questi anni – sottolineano gli organizzatori – ci ha fatto riscoprire la dimensione educativa delle discipline scientifiche. Quando studenti e insegnanti fanno insieme un percorso di ricerca, nasce in loro lo stupore di fronte alla realtà e cresce l’interesse verso ciò che si sta cercando di conoscere. Così anche i fenomeni fisici diventano occasione di incontro, di provocazione a un “di più” che altrimenti rimarrebbe sconosciuto».

Il Miur ha promosso l’iniziativa in tutte le scuole d’Italia e l’ha inserita nell’elenco delle esperienze di promozione delle eccellenze.

 

Per saperne di più: