• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

12 Dic 17

Ore 9,30 - 12,30

Indire

via Michelangiolo Buonarroti 10

Eventi

Lectio magistralis di Paulo Blikstein sul movimento Maker e i FabLab nelle scuole (Firenze, Indire)

Il 12 dicembre il nostro Istituto ospita il direttore del "Transformative Learning Technologies Lab" della Stanford University, California

di Antonella Sagazio

L’Indire ospiterà il 12 dicembre 2017 una Lectio magistralis del ricercatore dell’Università di Stanford Paulo Blikstein dal titolo “L’innovazione della didattica laboratoriale e la trasformazione dell’apprendimento a scuola: l’influenza del movimento Maker”.

La lezione sarà aperta a tutti, ricercatori, docenti e studenti, e si terrà nella sede Indire di Firenze, in via Michelangiolo Buonarroti 10.

Alle 9,30 il presidente dell’Indire Giovanni Biondi aprirà la giornata, a seguire un breve intervento dei ricercatori Indire sul progetto Maker@scuola, dalle 11 alle 12,30 la Lectio magistralis di Blikstein, con la partecipazione della ricercatrice Tamar Fuhrmann del TLTL – Transformative Learning Technologies Lab del Dipartimento School of Education della Stanford University (California).

Paulo Blikstein è professore assistente alla Stanford University Graduate School of Education dove dirige il “Transformative Learning Technologies Lab” e il “FabLearn Labs”. La sua ricerca si focalizza su come le nuove tecnologie possano trasformare profondamente l’apprendimento delle materie scientifiche e tecnologiche (le cosiddette materie STEM, acronimo che sta per scienze, tecnologia, ingegneria e matematica). Nel suo laboratorio, Blikstein studia e sviluppa tecnologie educative all’avanguardia, dai kit di robotica a basso costo ai laboratori di “fabbricazione digitale”, a sostegno dell’apprendimento costruttivo delle materie scientifiche con un approccio di tipo “Maker”.  A differenza della didattica tradizionale STEM, basata sull’apprendimento mnemonico di fatti e formule, il metodo proposto da Blikstein si focalizza sulle capacità di invenzione, innovazione e di problem-solving collaborativo. Nei laboratori di  “fabbricazione digitale”, gli studenti imparano creando soluzioni per risolvere i problemi del mondo reale e progettando esperimenti scientifici per verificare le loro teorie sulla natura. Blikstein è stato un pioniere nel portare il movimento dei “Maker” nelle scuole e ha iniziato il primo programma educativo nelle scuole con la “Digital Fabrication” e la creazione dei “FabLearn Labs” (in precedenza come “FabLab@School”). Il suo gruppo ha costruito laboratori avanzati di “fabbricazione digitale” e ha condotto ricerche nelle scuole secondarie di primo e secondo grado di Stati Uniti, Russia, Messico, Spagna, Australia, Finlandia, Brasile, Danimarca e Thailandia. È anche il fondatore e ricercatore principale del Lemann Center for Brazilian Education di Stanford, un’iniziativa decennale che ha l’obiettivo di trasformare l’istruzione pubblica in Brasile. Ha ricevuto il premio per la carriera della “National Science Foundation e l'”AERA Jan Hawkins Early Career”. Ha, inoltre, conseguito un dottorato di ricerca alla “Northwestern University e un laurea specialistica al MIT Media Lab.

L’Indire dal 2104 è impegnato con il progetto di ricerca Maker@Scuola, l’osservatorio che monitora le più interessanti esperienze legate ai “Maker”, ovvero agli “artigiani digitali” in ambito educativo. Il progetto è coordinato dal ricercatore Lorenzo Guasti che dal 2016 ha instaurato una collaborazione con il laboratorio TLTL della Stanford University; l’obiettivo è di studiare e condividere le esperienze Maker-space e FabLab con la convinzione che la ricerca in questo campo possa contribuire all’innovazione della didattica anche in Italia.

Evento a ingresso libero su prenotazione (posti esauriti per iscriversi alla lista di attesa scrivere a social@indire.it).

Diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Indire (12/12, inizio ore 9,30).

***

Programma della giornata – Martedì 12 dicembre 2017

  • 9,30 -10.30: Saluti ed introduzione al seminario da parte del presidente dell’Indire Giovanni Biondi
  • 10,30 – 11,00: Presentazione degli sviluppi del progetto Maker@Scuola a cura del gruppo di ricerca
  • 11,00 – 12,30: Lectio magistralis di Paulo Blikstein “L’innovazione della didattica laboratoriale e la trasformazione dell’apprendimento a scuola: l’influenza del movimento Maker”, con la partecipazione della ricercatrice Tamar Fuhrmann.

 

 

Per saperne di più: