• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

Formazione
1 febbraio 2018

Neoassunti 2017/2018: i primi dati sulla formazione in corso

di Valentina Della Gala

A due mesi dall’apertura dell’ambiente online di supporto alla formazione dell’anno di prova 2017/2018, proponiamo una lettura dei dati relativi alle azioni compiute dai docenti nell’ambiente di formazione al 31 gennaio 2018. Inauguriamo, così, la sezione “Dati sulla formazione in corso”, all’interno della quale pubblicheremo, con cadenza quindicinale, una fotografia della formazione in corso, e una volta al mese uno “speciale” in cui approfondiremo uno specifico fenomeno tramite la lettura e analisi dei dati relativi.

Al 31 gennaio 2018 i docenti iscritti risultano 32.806.

Ciascuno di essi ha provveduto a completare il proprio profilo associando il tutor designato dalla scuola. Abbiamo, quindi, un totale di 27.299 associazioni realizzate con i docenti-tutor (il cui accesso all’ambiente, lo ricordiamo, sarà possibile dal mese di aprile 2018).

I numeri dei docenti e dei tutor ci lasciano presumere che l’associazione – e quindi la cura professionale dedicata all’accoglienza – è prevalentemente svolta in una relazione 1:1, tranne per un 20% circa dei tutor che accoglie più di un docente.

 

 

Coerentemente con le fasi della formazione, i dati mostrano che i docenti stanno lavorando in questo momento al Bilancio delle competenze (oltre 30.000 sono i bilanci in lavorazione, di cui 11.000 già consolidati e chiusi con l’invio definitivo che li rende non più modificabili) e al Curriculum formativo. Si tratta di attività che consentono ai docenti di autovalutarsi, anche col supporto del tutor, sia attraverso il confronto con il profilo di competenza ideale descritto nel Bilancio di competenze, sia descrivendo il proprio percorso professionale nel loro Curriculum formativo. I dati emersi dai monitoraggi delle passate edizioni dell’anno di formazione indicano che queste due attività non solo svolgono un ruolo di rilievo nella comprensione della complessità delle dimensioni di competenza della professionalità docente, ma sostengono anche una ri-valutazione del senso complessivo dello specifico percorso professionale di ogni docente.

 

Di seguito due dati estratti dall’ultimo monitoraggio relativo all’edizione 2016/2017:

Figura 1 – Questionario sull’attività online. Risposte alla seguente domanda: “L’attività sul Bilancio iniziale delle competenze ti ha aiutato a: …”

 

Figura 2 – Questionario sull’attività online. Risposte alla seguente domanda: “L’elaborazione del curriculum formativo ti ha permesso di: ..”

 

Per un ulteriore approfondimento sul significato e sulle modalità più appropriate per lo svolgimento di queste due prime attività, rimandiamo alle guide presenti nella sezione “Toolkit” dell’ambiente di formazione Neoassunti 2017/2018:

  1. Curriculum formativo
  2. Bilancio iniziale