• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

12 febbraio 2018

A Carrara dal 22 al 25 marzo la GeoFesta 2018

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /www_shared/wp-content/themes/indire-2018/content-article.php on line 57

di Costanza Braccesi

In concomitanza con i Campionati italiani della Geografia, Carrara dedica alla promozione dell’educazione geografica ben 4 giorni di festa.

Dal 22 al 25 marzo, nei palazzi e nelle piazze della capitale mondiale del marmo, si svolgerà infatti la GeoFesta 2018, con una serie di incontri, dibattiti, conferenze, mostre fotografiche, giochi e gare di orienteering, laboratori per grandi e piccini, lezioni all’aperto, corsi di aggiornamento e degustazioni di prodotti tipici.

Nell’ambito della kermesse, sabato 24 dalle 15 alle 17,30 in programma anche la tavola rotonda “Quale Geografia oggi. Per una Carta italiana dell’educazione geografica”, insieme ai principali rappresentanti delle associazioni geografiche italiane. Tra i relatori, il presidente Indire Giovanni Biondi, Gino De Vecchis (presidente Associazione Italiana Insegnanti di Geografia), Andrea Riggio (presidente Associazione dei Geografi Italiani), Giuseppe Scanu (presidente Associazione Italiana di Cartografia), Carla Masetti (presidente Cisge), Filippo Bencardino (presidente Società Geografica Italiana), Lidia Scarpelli (presidente Società di Studi Geografici), Bruno Ratti (presidente Esri Italia), Valdo Spini (presidente Aici).

Tutti gli eventi sono realizzati grazie alla collaborazione di numerose istituzioni, fra cui l’Accademia delle Belle Arti di Carrara, la Camera di Commercio di Massa e Carrara, la Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, Coldiretti di Massa e Carrara, e con il contributo dell’Associazione italiana Insegnanti di Geografia, del Consiglio Regionale della Toscana e dell’Università degli Studi di Firenze.

 

Link utili: