• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

12 marzo 2018

Alternanza Scuola-Lavoro: arriva il concorso che premia i racconti degli studenti

di Fabiana Bertazzi

“Storie di Alternanza” è il concorso promosso da Unioncamere che premia i racconti degli studenti che hanno partecipato a progetti di alternanza Scuola-Lavoro, condotti a partire dall’entrata in vigore della Legge n. 107/2015 (la “Buona Scuola”). Tra i vari provvedimenti della Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione è prevista, infatti, l’introduzione di una durata minima dei percorsi di alternanza negli ultimi 3 anni di scuola secondaria di secondo grado (almeno 400 ore negli istituti tecnici e professionali e almeno  200 ore nei licei).

Il concorso nasce con l’obiettivo di valorizzare le esperienze dei ragazzi che hanno avuto la possibilità di entrare in contatto con il mondo del lavoro, dare visibilità a questo tipo di opportunità formativa e promuoverne la partecipazione. L’iniziativa è aperta a tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado che hanno svolto un percorso di alternanza scuola-lavoro in imprese, enti, ecc.

I candidati hanno tempo fino al 12 aprile per realizzare, singolarmente o in gruppo, un elaborato multimediale che rappresenti l’esperienza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor. Ai vincitori verrà consegnato, nel corso della cerimonia finale, un premio in buoni libro, oltre a una targa e a un attestato di partecipazione.

 

Link utili: