• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

16 marzo 2018

I grandi temi della cittadinanza in una serie di proposte didattiche gratuite per le scuole

di Costanza Braccesi

Scuola di Cittadinanza Europea è una proposta formativa di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli rivolta alla scuola e alle famiglie. Uno spazio di conoscenza, un laboratorio didattico di scoperta e di riflessione sulle grandi sfide e sui più importanti temi della contemporaneità, dalla povertà alla gestione delle risorse naturali, fino alle questioni di genere e alla lotta contro le discriminazioni. Una “scuola non scuola” fatta di oltre 30 percorsi didattici gratuiti pensati per contribuire alla promozione di una società equa, capace di coniugare diritti civili e diritti politici, libertà individuali e giustizia sociale.

I percorsi (2-6 ore) si avvalgono di kit utili a un lavoro preliminare in classe e si concludono con una momento di attività laboratoriale condotta da formatori, autori, ricercatori, esperti nella sede di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli in viale Pasubio 5 a Milano.

 

Questo il calendario delle proposte da metà marzo a maggio:

20 marzo e 16 aprile – Scuola secondaria di I e II grado
Testimonianze di partecipazione attiva. Lotta alle mafie
Il percorso propone l’individuazione di linee d’azione in grado di praticare un’educazione civica interiorizzata, permanente nel tempo, quale prevenzione per non cadere nelle reti di stampo mafioso e per divenire testimoni di legalità. L’incontro è condotto dal giornalista Sandro De Riccardis, autore del libro La mafia siamo noi, Add Editore. L’iniziativa è inserita nell’ambito del 6° Festival dei beni confiscati alle Mafie.

22 marzo – Scuola secondaria di II grado
Acqua. Risorsa comune, responsabilità di tutti
La proposta nasce dalla collaborazione tra Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e Metropolitana Milanese, per accompagnare gli studenti in un percorso esplorativo che vede l’acqua al centro di una riflessione su tre livelli tematici: “Io e l’acqua”, “L’acqua nella mia città”, “Acqua per tutti”. L’obiettivo è di fornire spunti e strumenti funzionali a diffondere una conoscenza articolata del tema, allo scopo di creare una maggiore consapevolezza sul valore ambientale e sociale di questa preziosa risorsa. Il percorso è svolto in collaborazione con Amref Health Africa.

4 aprile – Scuola secondaria di II grado
Noi e l’altro. Migrazioni e identità culturali
Costruire fra i giovani una consapevolezza sui vari aspetti del dibattito sull’immigrazione e ragionare insieme sul fatto che dietro ogni statistica su asilo e immigrazione ci sono volti umani e storie personali è una responsabilità fondamentale. Fondazione Giangiacomo Feltrinelli propone un percorso formativo per approfondire la questione migratoria che vive l’Europa oggi e per ridurre gli episodi di razzismo e xenofobia, sempre più diffusi tra le nuove generazioni. Il percorso di conclude con la curatrice della collana Asia per add Editore.

9 aprile – Scuola secondaria di I grado
Verso le libertà
Dopo la lettura del libro “Continua a camminare” di Gabriele Clima e un commento in classe, gli studenti potranno confrontarsi su cosa significhi per una ragazza e un ragazzo di 13 anni scappare dalla guerra e mettersi in viaggio. L’attività proposta è l’occasione per portare i ragazzi a guardare il loro presente tentando di avere uno sguardo il più ampio possibile. L’incontro in Fondazione con l’autore sarà l’occasione per le classi per presentare il loro manifesto degli obiettivi verso il 2050 ed elaborare un manifesto comune che verrà pubblicato sui canali di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

10 aprile, Scuola secondaria di I grado – 11 aprile, Scuola secondaria di II grado
Cronache di Guerra. Interpretare il presente
Dopo la lettura del libro “Stanotte guardiamo le stelle” di Francesco Casolo e Alì Eshani e un commento in classe, gli studenti potranno confrontarsi su cosa significhi per un ragazzo di 17 anni scappare dalla guerra in una Kabul devastata dalla lotta tra fazioni. L’attività proposta nel kit didattico ha l’obiettivo di portare i ragazzi a immaginare di essere nel futuro e dover raccontare il presente permette di porsi in una posizione di maggior criticità. Seguirà un incontro con gli autori alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, dove le classi potranno condividere i lavori svolti per poter progettare insieme il manifesto comune degli obiettivi verso il 2050, un messaggio da tramandare ai futuri studenti.

 

In più, una serie di appuntamenti per le scuole sono entrati a far parte del programma della II edizione dell’iniziativa FoodForAll (7-13 maggio 2018):

 

Tutte le attività sono gratuite con prenotazione obbligatoria a formazione@fondazionefeltrinelli.it.

Prenota l’attività per la tua classe!

 

Link utili: