• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

11 aprile 2018

Miglioramento scolastico, in libreria un volume a cura di Massimo Faggioli e dei ricercatori Indire

di Sara Mori

Su come migliorare la scuola si dice e si scrive molto, ma cosa fanno realmente le scuole? Quali strategie mettono in atto? Come si organizzano? Come si può agire per fornire dall’esterno un supporto alla loro azione?

A questi interrogativi prova a rispondere un volume appena uscito nelle librerie, “Costruire il Miglioramento. Percorsi di ricerca sul miglioramento scolastico” (Rubbettino Editore), a cura di Massimo Faggioli, esperto di valutazione e autovalutazione delle scuole, a lungo dirigente di ricerca per l’Indire proprio su questi temi.

Le ricerche, frutto della collaborazione tra l’Indire e le Università di Bologna, di Genova e di Milano Bicocca, indagano sul campo come si sono mosse durante la fase di progettazione e di attuazione dei Piani di Miglioramento le 300 scuole del progetto VALeS, banco di prova del Sistema Nazionale di Valutazione.

Alle prese con i loro Piani di Miglioramento, le scuole si sono messe alla prova con le difficoltà che si incontrano nel compiere passi concreti, misurabili, che diano la certezza di fare qualcosa per colmare le criticità che le affliggono. Ma dalle ricerche emergono anche pratiche innovative, soluzioni organizzative originali, modalità dinamiche di condivisione e di crescita della comunità scolastica che testimoniano la vitalità e la tensione verso il miglioramento continuo che animano le nostre scuole e i nostri docenti.

Osservando i processi in atto nella fase del miglioramento scolastico nelle scuole VALeS (alle quali l’Indire ha fornito supporto grazie all’intervento dei Consulenti per il Miglioramento selezionati e formati dall’Istituto), le ricerche condotte dai ricercatori dell’Area della valutazione e dei processi di miglioramento hanno seguito e approfondito tre tematiche:

 

  • Capitolo 1 – Strumenti e metodi per progettare e realizzare il miglioramento scolastico
    Come sono stati utilizzati i dati della valutazione esterna e dell’autovalutazione in funzione della pianificazione degli obiettivi e delle azioni scelti dalle scuole nei Piani di Miglioramento? E quale validità hanno dimostrato sul campo i modelli e gli strumenti proposti dall’Indire per questa fase del progetto?

 

  • Capitolo 2 –  Consulenti per il Miglioramento in azione: una indagine quali-quantitativa
    Quali sono state le forme prevalenti di rapporto tra i Consulenti inviati nelle scuole dall’Indire, i team interni alle scuole e i dirigenti scolastici? E quale bilancio possiamo trarre, analizzando le percezioni dei diversi attori coinvolti, sull’efficacia dell’intervento del Consulente esterno per aiutare le scuole a coniugare i dati della valutazione esterna e dell’autovalutazione con le scelte degli obiettivi e delle azioni da mettere in atto nella fase di miglioramento?

 

  • Capitolo 3 – Educational leadership e miglioramento scolastico
    Come hanno risposto le istituzioni scolastiche alla necessità di attivare processi organizzativi funzionali alla conduzione del percorso di miglioramento? Quale forme di leadership si sono mostrate più funzionali e, soprattutto, che ruolo hanno giocato i dirigenti scolastici?

 

Il volume è acquistabile anche online sul sito della Casa Editrice.

 

Per ulteriori informazioni: supportomiglioramento@indire.it

 

Per approfondire questi temi: