• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

8 Giu 2018

Avanguardie Educative, prorogato al 14 giugno il termine di partecipazione alla selezione di Scuole polo

di Redazione

Con apposito decreto, è stato prorogato a giovedì 14 giugno il termine per la presentazione delle candidature relative all’avviso di selezione per l’individuazione di Scuole polo del Movimento “Avanguardie Educative”.

Gli istituti scolastici saranno selezionati allo scopo di favorire azioni di diffusione e di sensibilizzazione sui temi del Movimento. In particolare, le Scuole polo si occuperanno di documentare e diffondere sul territorio le migliori pratiche e i princìpi di innovazione promossi dal Manifesto delle Avanguardie Educative, promuovendo e supportando le azioni di assistenza per l’adozione delle Idee del Movimento e individuando nuove esperienze di innovazione sul territorio. Le attività che tali scuole potranno essere chiamate a svolgere saranno dettagliate attraverso singole convenzioni (accordi ex art. 15 della L. 241/90).

Alla selezione delle scuole polo si aggiunge anche quella per l’individuazione di 15 sedi di seminari residenziali a valere sui fondi europei PON 2014-2020 per la parte di progetto PON “Processi di innovazione organizzativa e metodologica – Avanguardie educative”.

Possono presentare domanda le scuole che hanno aderito al Movimento e che hanno adottato e consolidato almeno una delle Idee.

Il modulo online per l’invio delle candidature resta dunque aperto fino alle ore 23,59 del 14/06/2018.

Per informazioni e assistenza nella compilazione della candidatura: bandoscuolepoloae@indire.it.

 

>> Vai all’avviso di selezione nella sezione “Bandi di concorso” >>