• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

27 giugno 2018

Quando si torna a scuola? I calendari regionali per l’a.s. 2018/2019

di Costanza Braccesi

Le regioni italiane hanno deliberato i calendari per il prossimo anno scolastico.

I primi a tornare in classe saranno gli studenti della Provincia Autonoma di Bolzano, mercoledì 5 settembre 2018. Lunedì 10 cominceranno le lezioni in Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Basilicata e Abruzzo. L’inizio è fissato per il 12 settembre in Trentino Alto Adige, Umbria, Lombardia, Veneto, Valle d’Aosta, Sicilia e Campania. Gli studenti molisani rientreranno in classe il 13 settembre, mentre lunedì 17 sarà la volta di quelli in Toscana, Liguria, Calabria, Lazio, Sardegna, Emilia Romagna, Marche. Ultimi a rientrare, gli studenti pugliesi il 20 settembre.

Chiuderanno per primi l’anno scolastico le scuole dell’Emilia Romagna venerdì 7 giugno 2019. La maggior parte delle regioni – Calabria, Piemonte, Trentino, Umbria, Lombardia, Veneto, Sardegna, Lazio, Molise, Abruzzo, Campania, Marche – ha fissato la fine delle lezioni per l’8 giugno. Lunedì 10 sarà l’ultimo giorno per gli studenti toscani e martedì 11 per quelli liguri e siciliani. L’anno scolastico terminerà il 12 giugno in Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Puglia, Basilicata. Ultime a chiudere, il 14 giugno, le scuole della Provincia Autonoma di Bolzano.

Oltre alla sospensione dell’attività didattica decisa a livello regionale per il periodo natalizio e per quello pasquale, ricordiamo che nell’ambito dell’autonomia organizzativa ciascuna scuola dispone inoltre di alcuni giorni aggiuntivi da utilizzare a propria discrezione durante l’anno.

 

Guarda i calendari scolastici regionali completi: