• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

5 luglio 2018

Seminario bilaterale eTwinning Italia/Francia sul patrimonio culturale (Torino)

di Elena Bettini

C’è già aria di vacanze, ma lo staff eTwinning è a lavoro per preparare, in collaborazione con i colleghi dell’Unità nazionale francese, un seminario bilaterale sul tema del patrimonio culturale comune Italia-Francia, in programma dal 27 al 29 settembre a Torino.

L’incontro ha come obiettivo la creazione di progetti eTwinning sul patrimonio culturale, ma vuole anche essere l’occasione per approfondire alcuni aspetti relativi al certificato di Scuola eTwinning, il nuovo riconoscimento per gli istituti scolastici che pone in evidenza come la crescita della scuola, in termini di innovazione e collaborazione, sia favorita laddove ci sia un team di docenti attivi in eTwinning.

Ecco perché la partecipazione a questo seminario è rivolta a due docenti in servizio presso lo stesso istituto scolastico, un insegnante di lingua francese e uno di materie umanistiche. Ciascun docente dovrà indicare il nominativo dell’altro docente nella propria candidatura. Inoltre, la scuola da cui provengono i due docenti non deve essere già in possesso del riconoscimento Scuola eTwinning.

Di seguito tutti i dettagli e il link per candidarsi:

  • Luogo e data: Torino, 27-29 settembre 2018
  • Tema: L’Italie et la France: un patrimoine culturel en partage à travers eTwinning
  • Lingua di lavoro: francese
  • Target: docenti di scuola secondaria di I e II grado
  • Discipline: docenti di lingua francese e docenti di materie umanistiche (italiano, storia, filosofia, ecc.) con un adeguato livello di conoscenza della lingua francese e provenienti da istituti scolastici che non abbiano ottenuto il riconoscimento di Scuola eTwinning 2018/2019.
  • Posti disponibili: 20. Saranno selezionati due docenti della stessa scuola, di cui uno di lingua francese e uno di materie umanistiche. In nessun caso sarà possibile la partecipazione singola di un docente.
  • Esperienza eTwinning richiesta: livello intermedio/avanzato. Sarà considerata l’attività pregressa in termini di partecipazione a progetti eTwinning, partecipazione alla community e riconoscimenti di qualità.

Ai docenti selezionati viene richiesta:

  • la disponibilità alla realizzazione di progetti eTwinning con una o più scuole partner incontrate durante l’evento eTwinning su tematiche inerenti al patrimonio culturale italo-francese.
  • la disponibilità a essere promotori nella propria scuola di un team di docenti e a sostenere la candidatura per la Scuola eTwinning 2019/2020.

ATTENZIONE! Per l’Italia avranno la precedenza i docenti di istituti scolastici situati nelle regioni di confine transalpino: Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria.

Sulla base delle informazioni fornite nel modulo di candidatura, l’Unità nazionale selezionerà i docenti italiani che saranno invitati a partecipare. In generale, sarà data precedenza a chi non ha usufruito in passato di mobilità per altri eventi europei eTwinning. Salvo diverse disposizioni, la sistemazione in albergo e i pasti (limitatamente a quanto previsto dal programma) verranno gestiti direttamente dalla nostra Unità, sia per la prenotazione che per il pagamento, mentre le spese di viaggio, la cui organizzazione è a cura di ciascun partecipante, saranno rimborsate al rientro, previa presentazione della documentazione in originale e in base alle regole di rimborso che saranno comunicate ai docenti selezionati. Al termine di ciascuna selezione saranno contattati via email soltanto i docenti selezionati. Nelle settimane successive alla scadenza potrebbero essere contattati ulteriori candidati per eventuali sostituzioni.

Per qualsiasi informazione è possibile contattarci all’indirizzo etwinning@indire.it.

 

Invia la tua candidatura entro il 16 luglio 2018!