• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

23 luglio 2018

A Fiera Didacta un laboratorio di scrittura creativa con insegnanti-scrittori

di Raimonda Morani, Alessandra Anichini, Cristina Coccimiglio, Federico Longo

Fra gli oltre 150 workshop in programma a Fiera Didacta dal 18 al 20 ottobre, l’Indire propone agli insegnanti di tutti gli ordini di scuola anche un laboratorio di scrittura creativa in modalità immersiva (sabato 20, inizio ore 16,15).

 

Allenare la creatività letteraria

La predisposizione per la scrittura creativa è un’attitudine personale, ma la creatività letteraria può essere favorita e allenata. Quali metodi, strumenti e ambienti di apprendimento incentivano questo tipo di attività? Come avvicinare gli studenti a un tipo di scrittura diversa dalle scritture funzionali (professionali, giornalistiche, accademiche)? Durante il workshop si svilupperanno strategie didattiche nell’ambito della scrittura e della creatività narrativa attraverso l’esperienza di esperti e di insegnanti-scrittori che hanno raggiunto in questo ambito risultati riconosciuti.

 

Chi sono gli insegnanti-scrittori?

D’Avenia e Lodoli, Starnone e Albinati, Affinati e Veladiano, Mastrocola e Scurati per i ragazzi più grandi; Lodi e Rodari, Da Ros e Mattia, Fine e Bordiglioni, Quarzo e Cinquetti,  Pennac e Friot, per i più piccoli sono tutti insegnanti – scrittori, una risorsa quasi invisibile del corpo docente. Un forte rapporto con l’immaginario li spinge a rappresentare la scuola attraverso la finzione letteraria. Dai loro racconti, nei quali assumono spesso il punto di vista dello studente, emergono equivoci e conflitti, situazioni buffe o drammatiche, critiche o paradossali.  Prendono vita spaccati di vita di classe, relazioni scolastiche e familiari, i diversi punti di vista della scuola e gustosi quadretti psicologici che evidenziano limiti e tic dell’istituzione. Sono scrittori che riescono a descrivere situazioni complesse o relazioni ingarbugliate, a volte con toni ironici altre con toni gravi, raccontano difficoltà di apprendimento delle discipline o pratiche didattiche in modo realistico ed efficace riportando la scuola alla sua dimensione di reale e feconda complessità.

 

Chi più adatto di loro a guidare i colleghi in un laboratorio sulla scrittura creativa?

Stefano Bordiglioni, vincitore del premio Andersen e considerato erede di Rodari, è un maestro-scrittore che ha pubblicato con Einaudi molti racconti e storie per ragazzi. Guiderà gli insegnanti di scuola primaria nell’uso di tecniche per stimolare la capacità di narrare dei bambini fornendo esempi didattici e suggerimenti per la scrittura di storie e di filastrocche, provenienti dalla sua esperienza di maestro e di scrittore.

Loredana Frescura insegna in Umbria. Ha vinto il Premio Andersen nel 2006. I suoi libri – tradotti in Europa in Brasile e in Cina – si rivolgono sia a piccoli lettori sia agli adolescenti. Con Massimo da sistemare ha vinto il premio Cento nel 2018. Il suo ultimo romanzo, # Io sto con loro (2018), è ambientato nella scuola media. Partendo dalla sua esperienza letteraria, seguirà il gruppo della scuola secondaria di primo grado proponendo tecniche e spunti per mettere in moto la motivazione a scrivere e i meccanismi creativi dei ragazzi.

Stefano Brugnolo, docente di Teoria della letteratura all’Università di Pisa, ha scritto con Giulio Mozzi un fortunato Ricettario di  scrittura creativa (2000) nel quale esplora le forme e i modi della scrittura creativa.  Il suo ultimo saggio, La tentazione dell’altro. Avventure dell’identità occidentale da Conrad a Coetzee, è del 2017. Brugnolo guiderà i docenti di scuola secondaria di secondo grado in questo percorso laboratoriale.

Nella conduzione dei gruppi dedicati ai vari livelli scolastici, agli esperti si affiancheranno ricercatori Indire impegnati in attività di formazione e di studio sul tema (come previsto dal D.lgs. 60/2017 sul sostegno della creatività). Verranno suggerite tecniche per stimolare la capacità narrativa attraverso esempi didattici e pratiche laboratoriali, anche nel campo della scrittura digitale. I partecipanti verranno coinvolti in attività di scrittura in piccoli gruppi per acquisire strumenti e metodologie in grado di coinvolgere gli studenti in classe.

La partecipazione al workshop è valida ai fini della formazione in servizio.

 

Info sull’evento:

Laboratorio di scrittura creativa
Target: tutti gli ordini
Data: 20/10/2018
Orario: 16,15 – 18,15
Sala: C8 Attico
Tipologia: immersive
Iscriviti al workshop!

 

 

FIERA DIDACTA ITALIA

Fiera Didacta Italia, il più importante appuntamento fieristico sul mondo della scuola, è in programma alla Fortezza da Basso di Firenze dal 18 al 20 ottobre 2018. La manifestazione propone un programma di oltre 150 eventi tra workshop e convegni coordinati dall’Indire con la collaborazione di un Comitato Scientifico composto da Cnr, Istituto degli Innocenti, CRUI, Associazione Italiana Editori e Reggio Children. Il programma scientifico è articolato in base ai diversi livelli scolastici, per consentire agli insegnanti di partecipare in base al tema ed al livello scolastico, con l’inserimento del segmento 0-6 anni e di una sezione dedicata agli Istituti alberghieri, con lezioni, showcooking e attività di laboratorio. Fiera Didacta Italia è inserita dal Miur tra gli eventi previsti dal piano pluriennale di formazione dei docenti .

Sito ufficiale della manifestazione: http://fieradidacta.indire.it

Programma scientifico: http://fieradidacta.indire.it/programma-scientifico

Tutte le informazioni per partecipare: http://fieradidacta.indire.it/modalita-di-partecipazione

Pagina Facebook Fiera Didacta Italia