• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

18 settembre 2018

A Foligno la rassegna di buone pratiche di Alternanza Scuola Lavoro su arte e cultura

di Alessandra Ceccherelli

I prossimi 9 e 10 novembre torna a Foligno Expo ASL Cultura, la rassegna delle buone pratiche di Alternanza Scuola Lavoro in ambito artistico-culturale. Due giorni di manifestazione in cui sarà possibile entrare in contatto con le organizzazioni pubbliche e private che per prime hanno saputo co-progettare con le scuole percorsi per lo sviluppo delle competenze degli studenti della secondaria superiore nel campo della salvaguardia e della valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale. Stand, workshop e focus tematici permetteranno di scoprire come sfruttare le innovazioni digitali a favore del più importante patrimonio del nostro Paese, l’arte e la cultura, anche allo scopo di orientare le nuove generazioni verso le professioni e le carriere delle culture digitali.

Un esempio è rappresentato dal progetto d’impresa simulata e valorizzazione del territorio “A Scuola d’Impresa” dell’IIS Orfini di Foligno, già vincitore di riconoscimenti nazionali con “UmbriaOnPaper”, un esempio di cartotecnica e tecnologie digitali per la realizzazione di prodotti artistici.

La manifestazione è organizzata dal Centro Studi Città di Foligno e da I_LAB Smart Cities Design, il laboratorio di ricerca internazionale per la trasformazione urbana del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Perugia. La partecipazione è gratuita e aperta agli istituti di istruzione secondaria superiore e alle organizzazioni che hanno ospitato studenti in Alternanza Scuola Lavoro per tirocini, lavoro cooperativo o per progetti di innovazione e ricerca in ambito artistico-culturale.

Vuoi far partecipare il tuo progetto a Expo ASL Cultura? Hai tempo fino al 30 settembre.

Iscrizione online per gli espositori

 

Per approfondire: