• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

19 settembre 2018

La promozione dell’arte e della musica a scuola in un convegno a Fiera Didacta

di Costanza Braccesi

Poco più di anno fa in Italia è stato firmato un decreto legislativo, il 60/2017, sulla promozione della cultura umanistica e sul sostegno della creatività. Tale norma intende dare dignità all’insegnamento dell’arte e della musica nella scuola italiana ponendo la conoscenza e la pratica della musica e delle arti come requisito fondamentale del curricolo di ogni studente.

Fra le altre cose, il D.lgs 60 prevede che il Miur, il Ministero dei beni e delle attività culturali, l’Indire, le scuole, le Istituzioni dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, gli Istituti tecnici superiori e gli Istituti di cultura italiana all’estero si coordinino per realizzare un sistema di promozione delle arti, allo scopo di mettere in contatto la sfera creativa e la sfera cognitiva degli alunni e di sostenerli nello sviluppo dell’espressione creativa di idee, esperienze ed emozioni.

Di promozione dell’espressione artistica e creativa a scuola si parlerà sabato 20 ottobre a Firenze a Fiera Didacta, in occasione del convegno organizzato dall’Indire “Il sapere artistico e la creatività a scuola. Il D.Lgs. 60/2017” (ore 14 – 18,15, sala A2 Spadolini).

«Mogol, Luigi Berlinguer, Annalisa Spadolini, Gianni Nuti, Michele Marangi e Franco Lorenzoni affronteranno con noi questo tema da varie prospettive, da quella filosofica a quella pedagogica fino alle neuroscienze, per ribadire l’importanza di incoraggiare già nei primi anni di scuola il pensiero critico e creativo per far crescere un cittadino più consapevole e responsabile attraverso l’arte», spiega il ricercatore Indire Marco Morandi nel nostro video.

La sezione di Didacta dedicata all’insegnamento delle arti e della musica è molto ampia e sono tantissimi i workshop sulla pratica degli strumenti musicali a scuola, sul teatro e la corporeità, sui laboratori corali con gli alunni, sulla danza, sull’improvvisazione, sulle sperimentazioni digitali, sul pop/rock in classe, sul rapporto fra cinema e musica e fra musica e videogiochi.

Scegli i tuoi eventi: le iscrizioni a Didacta sono aperte!

 

 

FIERA DIDACTA ITALIA

Fiera Didacta Italia, il più importante appuntamento fieristico sul mondo della scuola, è in programma alla Fortezza da Basso di Firenze dal 18 al 20 ottobre 2018. La manifestazione propone un programma di oltre 180 eventi tra workshop e convegni coordinati dall’Indire con la collaborazione di un Comitato Scientifico composto da Cnr, Istituto degli Innocenti, CRUI, Associazione Italiana Editori e Reggio Children. Il programma scientifico è articolato in base ai diversi livelli scolastici, per consentire agli insegnanti di partecipare in base al tema ed al livello scolastico, con l’inserimento del segmento 0-6 anni e di una sezione dedicata agli Istituti alberghieri, con lezioni, showcooking e attività di laboratorio. Fiera Didacta Italia è inserita dal Miur tra gli eventi previsti dal piano pluriennale di formazione dei docenti .

Sito ufficiale della manifestazione: http://fieradidacta.indire.it

Programma scientifico: http://fieradidacta.indire.it/programma-scientifico

Tutte le informazioni per partecipare: http://fieradidacta.indire.it/modalita-di-partecipazione

Pagina Facebook Fiera Didacta Italia