• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

28 settembre 2018

Superare la frammentarietà delle materie scolastiche per motivare gli studenti: se ne parla a Didacta il 18 e il 20 ottobre

di Costanza Braccesi

“Oltre le discipline”, una delle 16 Idee per l’innovazione proposte dal Movimento delle Avanguardie Educative, punta al superamento della parcellizzazione disciplinare per ritrovare, nella congiunzione delle materie, il senso profondo della conoscenza. Andando oltre il concetto di singola materia, la scuola può infatti progettare laboratori “ad alta motivazione” capaci di interessare gli studenti e renderli protagonisti del loro percorso formativo.

Come ci spiegano nel loro video le ricercatrici Indire Maria Guida, Elena Mosa e Silvia Panzavolta, si tratta di un «framework pedagogico e organizzativo che consolida il passaggio dalla didattica per contenuti alla didattica per competenze», ma che si realizza solo a seguito di un’attenta progettazione collegiale di unità didattiche pluridisciplinari all’inizio dell’anno scolastico.

Uno degli aspetti principali di quest’idea è la realizzazione da parte degli studenti di artefatti materiali o culturali (ad esempio un evento), compiti di realtà pensati per colmare il divario tra quello che i ragazzi apprendono a scuola e quello che imparano fuori. È un tipo di lavoro che porta gli alunni a “sfidarsi” in qualcosa di molto più coinvolgente della lezione tradizionale, e che mette al centro del processo di apprendimento i loro bisogni, i loro talenti e la loro motivazione allo studio.

Opportunità e criticità di questo approccio saranno affrontate a Fiera Didacta a Firenze nel corso dei workshop immersivi “Oltre le discipline: un modello per il curricolo integrato” (giovedì 18/10 ore 11.15-13.15), e “Oltre le discipline nella secondaria di secondo grado” (sabato 20 ore 11.15-13.15). Insieme ai ricercatori Indire, alcuni docenti delle scuole del Movimento delle Avanguardie educative presenteranno l’Idea e ne illustreranno sue possibili realizzazioni pratiche.

La partecipazione ai workshop è valida ai fini della formazione in servizio. Le iscrizioni sono aperte!

Per approfondire: Scheda dell’Idea “Oltre le discipline”

 

 

FIERA DIDACTA ITALIA

Fiera Didacta Italia, il più importante appuntamento fieristico sul mondo della scuola, è in programma alla Fortezza da Basso di Firenze dal 18 al 20 ottobre 2018. La manifestazione propone un programma di oltre 150 eventi tra workshop e convegni coordinati dall’Indire con la collaborazione di un Comitato Scientifico composto da Cnr, Istituto degli Innocenti, CRUI, Associazione Italiana Editori e Reggio Children. Il programma scientifico è articolato in base ai diversi livelli scolastici, per consentire agli insegnanti di partecipare in base al tema ed al livello scolastico, con l’inserimento del segmento 0-6 anni e di una sezione dedicata agli Istituti alberghieri, con lezioni, showcooking e attività di laboratorio. Fiera Didacta Italia è inserita dal Miur tra gli eventi previsti dal piano pluriennale di formazione dei docenti.

Sito ufficiale della manifestazione: http://fieradidacta.indire.it

Programma scientifico: http://fieradidacta.indire.it/programma-scientifico

Tutte le informazioni per partecipare: http://fieradidacta.indire.it/modalita-di-partecipazione

Pagina Facebook Fiera Didacta Italia