• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

9 ottobre 2018

Tecnologie per l’apprendimento attivo, a Didacta il 20 ottobre la simulazione di una lezione TEAL

di Costanza Braccesi

Come ci spiegano nel loro video le ricercatrici Silvia Panzavolta e Letizia Cinganotto, il TEAL (acronimo di Tecnhology Enhanced Active Learning, ossia apprendimento attivo attraverso le tecnologie) è un metodologia didattica nata nel 2003 al MIT di Boston in risposta al problema dell’abbandono precoce e del rendimento più basso delle ragazze nei corsi di fisica.

Il TEAL unisce lezione frontale, simulazioni e attività laboratoriali su computer, per un’esperienza di apprendimento più coinvolgente, basata sulla collaborazione fra pari. I gruppi di lavoro sono costituiti da studenti con diversi livelli di competenze e di conoscenze: dopo l’introduzione dell’argomento da parte del docente, ogni gruppo lavora in maniera attiva a raccogliere informazioni e dati e ad effettuare esperimenti e verifiche con l’ausilio di un device. La classe TEAL, che vede l’alternarsi di momenti collaborativi in “isole di lavoro” a momenti di confronto con il docente, richiede una strettissima connessione fra spazi, arredi e tecnologie.

Attraverso il Movimento delle Avanguarde Educative, l’Indire ha cominciato da qualche anno a far conoscere questa metodologia nella scuola italiana, grazie al prezioso supporto di alcune scuole della rete che già avevano iniziato una sperimentazione in tal senso.

Nella tre giorni di Didacta, questo approccio innovativo sarà al centro di due workshop immersivi sabato 20 ottobre alle 14 e alle 16.15 (per la replica delle 14 c’è ancora qualche posto disponibile). Durante l’incontro, moderato dai ricercatori Indire e da alcuni docenti delle scuole capofila di quest’idea nell’ambito delle Avanguardie Educative, i partecipanti avranno la possibilità di sperimentare una vera lezione TEAL e di apprezzarne le potenzialità nelle discipline umanistiche e in quelle scientifiche.

La partecipazione ai workshop è valida ai fini della formazione in servizio. Le iscrizioni a Didacta sono aperte!

 

 

FIERA DIDACTA ITALIA

Fiera Didacta Italia, il più importante appuntamento fieristico sul mondo della scuola, è in programma alla Fortezza da Basso di Firenze dal 18 al 20 ottobre 2018. La manifestazione propone un programma di oltre 150 eventi tra workshop e convegni coordinati dall’Indire con la collaborazione di un Comitato Scientifico composto da Cnr, Istituto degli Innocenti, CRUI, Associazione Italiana Editori e Reggio Children. Il programma scientifico è articolato in base ai diversi livelli scolastici, per consentire agli insegnanti di partecipare in base al tema ed al livello scolastico, con l’inserimento del segmento 0-6 anni e di una sezione dedicata agli Istituti alberghieri, con lezioni, showcooking e attività di laboratorio. Fiera Didacta Italia è inserita dal Miur tra gli eventi previsti dal piano pluriennale di formazione dei docenti.

Sito ufficiale della manifestazione: http://fieradidacta.indire.it

Programma scientifico: http://fieradidacta.indire.it/programma-scientifico

Tutte le informazioni per partecipare: http://fieradidacta.indire.it/modalita-di-partecipazione

Pagina Facebook Fiera Didacta Italia