• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

6 Marzo 2019

eTwinning, il calendario dei prossimi webinar con gli esperti

di Lorenzo Mentuccia

È in arrivo un nuovo ciclo di webinar attivati dall’Unità nazionale eTwinning e rivolti a insegnanti e a dirigenti scolastici iscritti alla piattaforma. Si tratta di una serie di incontri online di approfondimento che vedono la partecipazione di docenti e di esperti di livello nazionale e internazionale su argomenti specifici legati al mondo della didattica e delle nuove tecnologie.

Si comincia lunedì 18 marzo con Antonio Fini, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Arcola-Ameglia (SP), per l’incontro “GDPR a scuola, tra normativa e buone pratiche”, per poi proseguire il 12 aprile con “Partecipare: per essere noi felici e rendere gli altri tali”, un incontro sul tema eTwinning 2019 della partecipazione democratica, aperto agli alunni e tenuto da Alberto Alemanno della New York University. Le iscrizioni per questi due appuntamenti sono già aperte.

La durata di ciascun evento è di due ore, inclusa un’ampia sessione di domande cui tutti i docenti potranno partecipare. Al temine delle sessioni verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

 

Ecco il calendario degli incontri:

  • 18 marzo, ore 17
    “GDPR a scuola, tra normativa e buone pratiche”
    Una breve disamina della nuova normativa sulla privacy, con le principali conseguenze per la pratica scolastica ed in particolare per le attività di documentazione
    Relatore:
    Antonio Fini, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Arcola-Ameglia (SP)
    Target: dirigenti scolastici, funzioni strumentali e docenti di ogni ordine e grado
    ISCRIVITI QUI!

 

  • 12 aprile, ore 10
    “Partecipare: per essere noi felici e rendere gli altri tali”
    Siete consumatori o cittadini? Spettatori o attori delle vostre vite? Certo, noi cittadini ci possiamo esprimere con il voto, ma è tempo di attivarci oltre il voto. Come? Diventando cittadini lobbisti, che scelgono una causa in cui credono (tutela dell’ambiente, salute, lotta contro la corruzione e il razzismo, ecc.) e la promuovono nei confronti dei decisori pubblici.
    Relatore: Alberto Alemanno, Global Professor of Law, NYU School of Law in Paris | Director, The Good Lobby
    Target: studenti delle scuole secondarie di II grado
    ISCRIVITI QUI!

 

  • 8 aprile, ore 17
    “Piano educativo individualizzato e profilo di funzionamento su base ICF-CY”
    Finalmente, dopo 20 anni, il modello ICF (Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute) diventa, nella normativa italiana, lo standard di riferimento per costruire il profilo di funzionamento e il Piano educativo individualizzato (PEI). Nel webinar verrà discusso l’approccio ICF in un’ottica collaborativa tra sanità, scuola e famiglia e come usare ICF nella progettazione del PEI.
    Relatore: Dario Ianes, Università libera di Bolzano
    Target: insegnanti di sostegno (attuali e futuri), dirigenti e referenti dell’inclusione
    (Il link alle iscrizioni sarà attivato a breve)

 

  • 16 maggio, ore 17
    “Bullismo e Cyberbullismo: un approccio multilivello per la prevenzione”
    Il bullismo e il cyberbullismo sono fenomeni che riguardano un numero consistente di studenti a partire dalla scuola primaria, e possono avere rilevanti conseguenze a livello psicologico, relazionale e scolastico sia a breve che a lungo termine. La prevenzione e il contrasto risultano pertanto essenziali. La lezione intende approfondire un modello di intervento multilivello che tenga conto della prevenzione universale, selettiva e indicata.
    Relatore: Annalaura Nocentini, Università degli Studi di Firenze
    Target: docenti della scuola primaria e secondaria di primo grado
    (Il link alle iscrizioni sarà attivato a breve)

 

  • 3 giugno, ore 17
    “Differenziare la didattica attraverso l’Universal Design for Learning”
    Una scuola che vuole essere inclusiva cerca di offrire agli alunni/e una pluralità di percorsi di apprendimento, in modo tale da rispondere adeguatamente alle caratteristiche di ognuno. Per fare questo gli insegnanti hanno bisogno di un approccio metodologico in grado di sostenere questa difficile attività. L`Universal Design for Learning., fondato su un approccio neuroscientifico e della psicologia dell’apprendimento, costituisce una fondamentale proposta operativa.
    Relatore: Dario Ianes, Università libera di Bolzano
    Target: insegnanti di ogni ordine e grado
    (Il link alle iscrizioni sarà attivato a breve)

 

 

Altri link utili: