• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

14 Febbraio 2020

Serra idroponica a scuola: aperte le selezioni per partecipare alla sperimentazione di ricerca

di Fabiana Bertazzi

Lo scorso anno, il gruppo di ricerca Indire nell’ambito di Maker@scuola ha avviato una sperimentazione per l’utilizzo della serra idroponica a scuola. Il progetto pilota ha coinvolto quattro scuole toscane dove gli insegnanti, supportati dai ricercatori, hanno utilizzato le serre per attivare laboratori didattici e introdurre in classe il metodo scientifico.

La serra idroponica è un sistema di coltivazione che non necessita dell’uso del terreno, poichè è basato sull’irrigazione a goccia: le radici sono immerse in acqua arricchita da elementi nutritivi e crescono grazie a particolari luci, regolate da un timer. Attraverso questo strumento, gli studenti entrano in confidenza con i metodi più della ricerca scientifica che vanno dall’osservazione dell’evento fisico, il suo monitoraggio e la modellazione teorica.

 

 

A seguito dei riscontri positivi che il progetto ha ottenuto nella sua fase pilota, il gruppo di ricerca Indire ha deciso di estendere la sperimentazione a tutte le scuole dell’infanzia, primarie e della secondaria di primo e secondo grado interessate.

È stato pubblicato, infatti, il bando per partecipare all’attività di ricerca sulle serre idroponiche che consente agli istituti che hanno i requisiti di prendere parte attivamente all’indagine e mettersi alla prova con questo sistema.

Per candidarsi è necessario essere in possesso di:

  • una connessione funzionante alla banda larga (cavo di rete e/o Wifi, ADSL e/o Fibra) in tutte le classi coinvolte nella ricerca e negli ambienti polifunzionali dove sono posizionate le serre idroponiche
  • di una o più serre idroponiche dotate di materiali consumabili (semi, nutrienti, illuminatori) necessari allo svolgimento delle attività di ricerca
  • personale che abbia le competenze necessarie per gestire la serra idroponica (il progetto non prevede una formazione sull’uso della serra idroponica)

Le scuole che intendono aderire alla sperimentazione potranno iscrivere uno o più docenti all’ambiente online dedicato, dove avranno a disposizione materiali didattici sulle colture idroponiche, indicazioni operative su come costruire e gestire una Serra Idroponica. Verranno fornite, inoltre, le informazioni necessarie per familiarizzare con la versione adattata per il sistema scolastico italiano del framework denominato “Bifocal Modelling, ovvero una metodologia per l’apprendimento delle scienze che collega la sperimentazione fisica con la modellazione (analogica o digitale). Le unità didattiche sono state sviluppate in collaborazione con con il Transformative Learning Technologies Lab del Teacher College della Columbia University di New York, in particolare con  ricercatori Paulo BliksteinTamar Fuhrmann e Livia Macedo. A partire dal 2018, infatti, l’Indire e il Columbia University Teacher hanno stipulato un accordo basato sulla sperimentazione reciproca di metodologie didattiche in ambito maker e STEM. 

La metodologia “Bifocal Modelling”, su cui si basa questa parte della ricerca, è stata  ideata e sviluppata proprio dal Prof. Paulo Blikstein e dalla Dr.ssa Tamar Fuhrmann, ed è stata in questa occasione messa in relazione con le precedenti esperienze del gruppo di ricerca Indire del progetto Maker@Scuola, condotte tra l’altro dall’Ing. Lorenzo Guasti, referente del progetto e dalla dottoressa Jessica Niewint. La combinazione di questi due ambiti di ricerca ha creato le condizioni propizie per avviare una accurata sperimentazione in classe dove questo metodo, opportunamente declinato per la scuola italiana, verrà applicato in classi che vanno dalla Primaria alla Secondaria di Secondo grado.

Il percorso didattico, articolato in 6 Topics, dovrà essere documentato soffermandosi sugli aspetti metodologici più rilevanti e verrà chiesto, inoltre, di compilare di brevi questionari posti all’inizio ed al termine della sperimentazione.

La candidatura si effettua online collegandosi al sito: http://tecnologia.indire.it/serreascuola

Per ricevere maggiori informazioni e assistenza sulla compilazione della candidatura, è possibile scrivere all’indirizzo di posta elettronica: bandoserre@indire.it

 

BANDO DI PARTECIPAZIONE ALLA SPERIMENTAZIONE DI RICERCA SULLE SERRE IDROPONICHE A SCUOLA >>

 

Altri link utili: