Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

Bandi di concorso

In espletamento

Avviso pubblico per individuazione di un elenco di scuole con le quali attivare forme di collaborazione finalizzate ad attività di ricerca e sperimentazione del progetto “PTLPluriliteracies Teaching for Deeper Learning”, nell’ambito della ricerca “Insegnare/apprendere le lingue nella scuola del XXI secolo” – Struttura di ricerca 1: “Didattica laboratoriale ed innovazione del curricolo nell’area linguistico-umanistica”

Avviso pubblico per individuazione di un elenco di scuole con le quali attivare  forme di collaborazione finalizzate ad attività di ricerca e sperimentazione del progetto “PTLPluriliteracies Teaching for Deeper Learning”, nell’ambito della ricerca “Insegnare/apprendere le lingue nella scuola del XXI secolo” – Struttura di ricerca 1: “Didattica laboratoriale ed innovazione del curricolo nell’area linguistico-umanistica” CUP: B54I19005320001

Il presente Avviso è finalizzato all’individuazione di Istituti di secondo grado, in possesso dei requisiti precisati all’articolo 2 dell’Avviso stesso, per la partecipazione ad attività di ricerca previste per l’anno scolastico 2019/20 e 2020/2021.

La ricerca “Pluriliteracies Teaching for Deeper Learning”, nell’ambito del progetto“Insegnare/apprendere le lingue nella scuola del XXI secolo” si propone di diffondere e sperimentare
nelle scuole italiane il modello “Plurilteracies Teaching for Deeper Learning” (PTL) promosso in ambito internazionale dall’European Centre of Modern Languages” del Consiglio d’Europa e
raccomandato dalla Commissione Europea e dal Consiglio nella recente Raccomandazione per un approccio comprensivo all’insegnamento e apprendimento delle lingue (maggio 2019). A tal fine si intende avviare un progetto di Ricerca-Azione e Ricerca-Formazione con un campione di scuole secondarie di secondo grado italiane, con una comprovata esperienza nel campo della metodologia CLIL, della quale il modello PTL rappresenta una lettura interpretativa innovativa.

Accordi:
 INDIRE selezionerà, attraverso il presente avviso, fino a un massimo di 3 istituti secondari di secondo grado per lo svolgimento del presente progetto di ricerca con i quali saranno stipulati Accordi ex art. 15, legge 241/1990.

I suddetti accordi prevedranno il rimborso per un massimo di € 2.000,00 a parziale copertura delle spese sostenute da ciascun Istituto per le attività del progetto di ricerca.
Modalità e termini di presentazione della manifestazione d’interesse:

La manifestazione di interesse deve essere inviata tramite PEC dell’istituto scolastico all’indirizzo: indire@pec.it entro e non oltre il 25 marzo 2020 ore 23.59.

Obbligatoriamente alla domanda (allegato A) dovrà essere allegata la scheda dei titoli culturali e delle esperienze professionali (allegato B).
In particolare, gli Istituti secondari di secondo grado interessati potranno presentare la propria candidatura, redatta in carta semplice, secondo lo schema allegato al presente avviso (All. A), comprensivo di dichiarazione del Dirigente in cui si approva la partecipazione della scuola alla ricerca in oggetto, si identificano i docenti da coinvolgere e si dichiara la loro la disponibilità a partecipare al progetto nelle modalità descritte nel bando, unitamente alla scheda esperienze (All. B) compilata secondo le indicazioni di cui all’articolo 2 dell’Avviso.

La domanda (All. A) e la Scheda Esperienze (All. B) dovranno pervenire in formato PDF/A e dovranno essere firmati digitalmente dal Dirigente Scolastico.

Per ulteriori dettagli su quanto qui non specificato, si invita a prendere visione dell’avviso.

Responsabile del procedimento: Dott.ssa Camizzi Loredana, in qualità di Responsabile di Struttura di ricerca.