Ricerca e innovazione per la scuola italiana

Bandi di concorso

Aperti

Procedura comparativa per la selezione di candidature di istituti comprensivi finalizzata alla creazione di elenchi regionali per la stipula di accordi con n. 50 istituti comprensivi (aventi almeno una scuola dell’infanzia e almeno una scuola primaria), per attività di ricerca incentrate sull’utilizzo della stampante 3D – Progetti “Maker@scuola” e “Stampanti 3D nella Scuola dell’Infanzia e Primaria”

È indetta una procedura comparativa per la selezione di candidature di istituti comprensivi finalizzata alla creazione di elenchi regionali per la stipula di accordi ex art. 15 L. 241/90 con n. 50 istituti comprensivi, aventi almeno una scuola dell’infanzia e almeno una scuola primaria, per attività di ricerca incentrate sull’utilizzo della stampante 3D nell’ambito dei progetti “Maker@scuola”.

CUP: B55I16000150001 (“Maker@scuola”)
CUP: B55I16000340001 (“Stampanti 3D nella Scuola dell’Infanzia e Primaria”)

L’avviso è rivolto agli istituti comprensivi statali o parificati in possesso dei requisiti indicati all’art. 2 dell’avviso.

Le scuole potranno candidarsi accedendo all’ambiente dedicato. Seguendo i passaggi dettagliati nell’avviso e nell’ambiente dedicato (fra cui la compilazione di un form), le scuole potranno scaricare la candidatura definitiva in formato pdf/A e concludere la candidatura inviandola, firmata digitalmente dal dirigente scolastico, tramite pec all’indirizzo email: indire@pec.it.

Il termine per la compilazione del form online è il 22/09/2017.
L’invio della pec (fase che conclude la candidatura) dovrà essere effettuato entro le ore 23,59 del 29 settembre 2017.

Per informazioni e assistenza sulla compilazione della candidatura: bandostampanti3d@indire.it.

Per maggiori informazioni su finalità della procedura e descrizione delle attività, destinatari e requisiti di ammissione, criteri di valutazione e fabbisogno territoriale, termini e modalità di presentazione della candidatura, commissione giudicatrice e validazione delle candidature, validità della graduatoria e per quanto non qui specificato, si invita a prendere visione dell’avviso.

Responsabile del procedimento: dott. Lorenzo Guasti.

 

ACCEDI ALL’AMBIENTE DEDICATO