Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

Bandi di concorso

In espletamento

Procedura comparativa per selezione di proposte finalizzate alla realizzazione di cinque ambienti didattici Future Learning Lab IT (FLL-IT) collocati all’interno di istituzioni scolastiche o gestiti da istituti scolastici

È indetta una selezione pubblica mediante procedura comparativa per la selezione di proposte finalizzate alla realizzazione sul territorio nazionale di cinque ambienti didattici Future Learning Lab IT (FLL-IT) di ultima generazione, collocati all’interno di istituzioni scolastiche o comunque gestiti da istituti scolastici (Linea di ricerca 8: “Architetture scolastiche e arredi: nuove progettazioni e nuove soluzioni per spazi esistenti” – Progetto Strumenti e infrastrutture – ambienti di apprendimento per una didattica attiva – CUP B52F16004690001.

Con il presente avviso si intendono acquisire proposte da parte delle scuole di ogni ordine e grado finalizzate alla successiva realizzazione, con l’apporto consulenziale scientifico di Indire, di cinque ambienti didattici Future Learning Lab IT (FLL-IT). In particolare, all’esito della selezione verranno individuate le cinque migliori proposte che saranno, dal punto di vista pedagogico-scientifico, oggetto di sviluppo, definizione e progettazione, specie con riferimento agli allestimenti della FLL, ad opera di un apposito comitato di progetto, formato da membri della partnership vincitrice e di Indire.

Le proposte progettuali devono essere presentate obbligatoriamente e a pena d’inammissibilità da una rete di scuole o da una partnership costituita da almeno un istituto scolastico pubblico di ogni ordine e grado e dall’ente/soggetto proprietario dell’immobile individuato quale sede della FLL-IT. Alla partnership potranno partecipare anche altri soggetti pubblici, quali ad esempio Enti locali, Università e centri di ricerca universitari, o privati (Associazioni, Fondazioni, ecc).

Per tutti i dettagli sulle finalità della selezione e la descrizione delle attività, i requisiti di ammissione, le modalità e i termini di invio della domanda di partecipazione, i criteri di valutazione e per quanto non qui specificato, si invita a prendere visione dell’avviso di selezione  e del decreto n. 28475 dell’8/10/2018 che rettifica l’articolo 4 “Soggetti proponenti” dell’avviso stesso.

Termine per l’invio delle candidature: 29/10/2018, prorogato al 29/11/2018.