Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

Bandi di concorso

In espletamento

Selezione pubblica, comparativa per soli titoli ed esperienze professionali, finalizzata alla formazione di una graduatoria per esperti in proprieta’ industriale da incaricare con contratti di prestazione d’opera

SELEZIONE PUBBLICA, COMPARATIVA PER SOLI TITOLI ED ESPERIENZE PROFESSIONALI, FINALIZZATA ALLA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ESPERTI IN PROPRIETA’ INDUSTRIALE DA INCARICARE CON CONTRATTI DI PRESTAZIONE D’OPERA

Decreto Direttoriale Prot. 9445 del 01.04.2019

Ai soggetti individuati all’esito della selezione, sulla base della posizione in graduatoria, potranno essere conferiti dall’Indire incarichi aventi ad oggetto lo Studio e consulenza in relazione ai requisiti di brevettabilità del prototipo ideato e sviluppato da indire, l’elaborazione e stesura del testo brevettuale (domanda di brevetto) da sottoporre all’ufficio competente e la consulenza ed affiancamento per il deposito della domanda e per l’intero iter di concessione del brevetto, ivi compresa la risoluzione di eventuali problematiche amministrative che dovessero sorgere.

Il prodotto da brevettare riguarda un sistema hardware/software sviluppato da Indire ed utilizzato a scopi ludico/didattici in ambito musicale.

 Il compenso previsto per tutte le attività è fissato in Euro 3.500,00 al lordo di Irpef, cassa/rivalsa e IVA.

Sono incluse nel compenso di cui sopra tutte le spese per eventuali trasferte da svolgere per il corretto adempimento dell’incarico. Restano invece a carico dell’ente eventuali oneri amministrativi necessari per la presentazione dell’istanza di brevetto.

La domanda di partecipazione, firmata per esteso ed in originale, deve essere redatta in carta semplice secondo lo schema allegato all’ Avviso (all. A) e dovrà pervenire a pena d’inammissibilità entro dieci giorni dalla pubblicazione del presente avviso secondo le modalità di cui all’ art.5 dell’Avviso stesso.

 Non saranno prese in considerazione le candidature giunte oltre i termini stabiliti dal presente bando. I termini sopra indicati sono infatti da considerarsi perentori pena la irricevibilità della domanda.

Ai sensi di quanto disposto dall’art. 5 della legge 7 Agosto 1990, n. 241, il responsabile del procedimento nella presente selezione è il Dott. Flaminio Galli, in qualità di responsabile con potere di gestione del personale – dipendente e non – ivi compresa la stipula dei contratti di lavoro, di prestazione d’opera e di ricerca.

 Per tutti i dettagli su finalità della selezione e descrizione delle attività, compensi, requisiti di ammissione, modalità e termini di invio della domanda di partecipazione, commissione giudicatrice e valutazione comparativa dei candidati, criteri di valutazione, validità della graduatoria, affidamento degli incarichi e per quanto non qui specificato si invita a prendere visione dell’Avviso.