Indire, sito ufficiale
Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa MIUR
immagine di contorno      Formazione separatore dei progetti      Documentazione separatore barra alta      Didattica separatore barra alta      Comunicazione separatore barra alta Europa
contorno tabella centrale
E-LEARNING

Dai forum al Caffè: così nasce il dopo-Indire

Da un ambiente istituzionale a uno meno formale: tra nuove tecnologie e opportunit didattiche

di Francesco Proia
26 Aprile 2005

Intervista a Loredana Mosillo e Patrizia Bolzan

Gran Caff Scuola...il dopo Indire per tutor e corsisti di ForTic: com' nata questa esperienza?

Lidea nasce nel settembre 2003, nellarea Caff del forum-tutor e successivamente nel forum dedicato alla Formazione in rete moderato da Giuseppe Moscato, sulla  piattaforma PuntoEdu di Indire, adibita alla formazione ForTIC B.
Lesperienza di e-learning per molti nuova, e fortemente avvincente e motivante.
Lapproccio al forum, dapprima timido e impacciato si fa via via sempre pi partecipativo e collaborativo e tra alcuni tutor si crea un clima di condivisione e  complicit.

Noi, autrici del gran Caff Scuola, non ci  conosciamo, viviamo in citt molto distanti tra loro.
Cominciamo a interagire sul forum, e scopriamo di agire spesso allunisono.
La multimedialit fa il resto,  consentendoci l' amplificazione del "feedback", attraverso una produzione spontanea di percorsi condivisi, di trasmissione di conoscenze ed emozioni,  pur nella impossibilit  di affidare la comunicazione alla parola parlata. 
Nasce allora lidea di  proiettare quasi allinfinito questa avvincente esperienza, con la creazione di uno spazio che fosse, al tempo stesso, area di progettazione contenutistica e di scambio proficuo tra docenti operatori delle TIC, ma anche ambiente emotivo e relazionale, con la segreta speranza di mantenere sempre viva la magia di quell area Caff!
Il sito viene realizzato interamente in modalit virtuale collaborando a distanza e interagendo tramite chat ed e-mail.
Solo dopo un anno dalla sua realizzazione avvenuto il primo incontro reale.


Comunicazione e comunit: a quanto servita l'esperienza di Indire per progettare, sviluppare e fare vivere questa community?

L esperienza di INDIRE stata determinante.
Il Gran Caff Scuola nasce nel ForTIC e continua a svilupparsi sulle varie piattaforme, attraverso il D.M.61 e il D.L.59.
Ma a differenza di PuntoEdu esso vuole rappresentare un ambiente meno formale, nel quale sia possibile confrontarsi fuori dallansia dei crediti da acquisire e dalla veste istituzionale che identifica la classe docente.
Daltra parte ai tavolini di un Caff ci si siede anche per rilassarsi.

Perch tanto "impegno" nel voler formare un "dopo Indire" e quali gli aspetti determinanti, dal vostro punto di vista, l'esperienza di Puntoedu?

Partecipando in maniera assidua alla vita dei forum, soprattutto quelli del percorso A del ForTIC, avevamo percepito le istanze di molti colleghi che, avvicinatisi per la prima volta al mondo della multimedialit, ne erano tanto affascinati quanto spaventati, mentre la formazione in corso stava per concludersi.

Noi da qualche anno sperimentatrici delle Nuove Tecnologie con un lungo, continuo, difficile e appassionato auto-Gran Caff Scuolaaggiornamento abbiamo deciso che, alla chiusura del ForTIC, avremmo continuato ad essere di supporto ai colleghi, affinch il loro percorso non fosse tortuoso, solitario e difficile quanto il nostro, sorrette in questo dal forte convincimento che da un uso appropriato delle Tecnologie dellInformazione e della Comunicazione potessero scaturire nuove opportunit didattiche.

A imitazione dei forum di PuntoEdu, il Gran Caff Scuola nasce prima come forum, luogo di confronto e condivisione.
In seguito, data la necessit di unorganica sistemazione dei materiali, si trasforma in un Content Management System dinamico (un programma di gestione dei contenuti dei siti n.d.r).

Le tematiche che caratterizzano il Gran Caff Scuola, ripercorrono le stesse strade gi tracciate in PuntoEdu: le TIC nella didattica, luso della rete, il supporto informatico ai docenti.

Ecco perch amiamo definirci Il dopo-Indire!


 

 

 
Articoli correlati

PON MATEMATICA: un esempio di blended elearning
di Nadia Colombo (05 Maggio 2010)

Cl@ssi 2.0: il ruolo delle Università nel progetto
di Roberto Maragliano (09 Marzo 2010)

Progetto Cl@ssi2.0: protagoniste le classi!
di Daniele Barca (09 Marzo 2010)

Il contributo dellANSAS-Piemonte a Cla@ssi 2.0
di Giuseppe Cagni (09 Marzo 2010)

La valutazione nella progettazione didattica
di Francesca Storai (01 Febbraio 2010)

L'apprendimento espanso
di Giusy Cannella (01 Febbraio 2010)

Coach, chi era costui?
di Elena Mosa (27 Gennaio 2010)

Insegnare, fra tecnologia e innovazione
di Rudi Bartolini (06 Novembre 2009)

Tutor, E-Tutor, Coach...Quale ruolo per quale scuola?
di Rudi Bartolini (29 Ottobre 2009)

Bando di selezione Tutor
di Rudi Bartolini (11 Marzo 2009)

I nuovi Monitoraggi Puntoedu
di Francesco Vettori (26 Febbraio 2009)

La Formazione Neoassunti 2008: il report
di Francesco Vettori (26 Febbraio 2009)

La Formazione Digiscuola 2008: il report
di Tania Iommi (26 Febbraio 2009)

Scuola Digitale con le Lavagne Interattive Multimediali
di Laura Parigi (13 Gennaio 2009)

Lavagne Interattive Multimediali: distribuzione alle scuole
di Laura Parigi (19 Dicembre 2008)