Questo sito è stato archiviato il 22/07/2016. Visita il nuovo sito è: eurydice.indire.it
Questo sito è graficamente più gradevole se visto con un browser (Internet Explorer, Netscape, Opera ecc) che supporta gli standard web, anche se è accessibile con qualsiasi browser o dispositivo internet.




Ricerca libera



Quanto guadagnano insegnanti e dirigenti in Europa?

La rete Eurydice ha appena reso disponibile una raccolta di dati sugli stipendi degli insegnanti e dei capi di istituto europei, dal livello preprimario a quello dell’istruzione secondaria superiore.
Simona Baggiani
I dati sono presentati per ciascun paese in forma schematica e informano su:
  • livelli decisionali responsabili della definizione degli stipendi nelle scuole pubbliche;
  • stipendi nelle scuole private;
  • stipendi lordi annui minimi e massimi per gli insegnanti e i capi di istituto nelle scuole pubbliche;
  • aumento/diminuzione degli stipendi negli ultimi due anni;
  • indennità stipendiali.
Come per tutte le pubblicazioni della rete Eurydice, i dati sono stati raccolti sulla base di documenti ufficiali, usando definizioni comuni che garantiscono la comparabilità delle informazioni nazionali e l’attendibilità della comparazione tra paesi.

Alcuni esempi:

Un insegnante tedesco delle scuole secondarie superiori può arrivare a uno stipendio lordo massimo di 63 985 € all’anno, mentre un insegnante bulgaro dello stesso livello di istruzione arriva al massimo della sua carriera a guadagnare 6 626 € annui lordi.

Gli insegnanti del Lussemburgo sono quelli che percepiscono gli stipendi lordi annui più alti arrivando a un massimo di 125 671 €.

E gli insegnanti italiani? In generale, sono tra quelli che hanno uno scarto minore tra lo stipendio annuo lordo minimo e massimo. Un insegnante di liceo, per esempio, guadagna, a inizio carriera, 24 669 € e, a fine carriera, arriva al massimo a 38 745 €; mentre un insegnante francese inizia con uno stipendio di 25 228 € per arrivare poi a un massimo di 47 477 €.


Per consultare il documento completo, clicca qui

[1] 2 3 4 5 6 7 8 9 successiva [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 successiva

Budget dell’istruzione in Europa – Pubblicato il rapporto di Eurydice sul 2015

13/1/2016
Volete sapere se i paesi europei hanno aumentato i budget dell’istruzione rispetto allo scorso anno? Vi interessa sapere anche perché e in quale misura? Questo rapporto aggiornato annualmente contiene schede nazionali che presentano i dati più recenti suddivisi per tipo di spesa e per livello educativo.

Tasse e sostegno finanziario agli studenti europei nell'anno accademico 2015/16

21/10/2015
Quanto spendono gli studenti in Europa per studiare? Le tasse devono essere pagate da tutti? Quali sono condizioni e criteri per accedere al supporto finanziario pubblico?

Gli stipendi degli insegnanti in Europa di nuovo in ripresa

5/10/2015
Dopo numerosi anni di stagnazione dovuta alla crisi economica – o addirittura, in alcuni paesi, di significativi tagli – gli stipendi degli insegnanti sono tornati di nuovo a crescere nella maggioranza dei paesi europei.

Il calendario scolastico in Europa

10/9/2015
L’estate è quasi terminata ed è tempo di tornare a scuola! Il 1° settembre l’anno scolastico è iniziato in 15 paesi partecipanti alla rete Eurydice, mentre in 10 paesi alunni e insegnanti sono già tornati a scuola da diverse settimane, dal momento che i tempi dell’anno scolastico variano soprattutto a seconda del paese e delle rispettive culture e tradizioni, e non ultimo a seconda del clima.

La lotta alla dispersione scolastica nelle politiche educative europee

12/6/2015
Appena pubblicato un nuovo volume di "Eurydice Brief" sulla lotta all’abbandono precoce dei percorsi di istruzione e formazione (Early Leaving from Education and Training - ELET) in UE

Nuovo sito della rete Eurydice!

8/5/2015
L'Unità centrale di Eurydice ha appena annunciato il lancio del nuovo sito della rete Eurydice, che è stato sviluppato per rispondere al feedback degli utenti, e che si propone di migliorare la capacità di fornire prontamente informazioni sui sistemi educativi europei.

'Eurydice Brief': una sintesi dell'ultimo studio sulla modernizzazione dell’istruzione superiore in Europa

7/4/2015
I risultati emersi nello studio su 'Modernizzazione dell’istruzione superiore in Europa: accesso, permanenza e occupabilità' sintetizzati in 26 pagine.

Strutture dei sistemi educativi europei: grafici 2014/2015

29/12/2014
Sono stati appena pubblicati i diagrammi sulla struttura dei percorsi principali di istruzione nei paesi partecipanti al programma Erasmus+. instagram takipci satin alma şehirlerarası evden eve nakliyat skype indir cialis nice motor kredi kartı borç sorgulama elektronik sigara pvc yer kaplama ucuz ukash skype indir

In Europa 2 paesi su 3 aumentano l’investimento nell’istruzione

11/12/2014
Il nuovo rapporto di Eurydice 'National Sheets on Education Budgets in Europe' rivela che, in Europa, l’aumento del bilancio per l’istruzione per il 2014 sta salendo di oltre l’1% ai prezzi correnti. Sono solo 7 i paesi che hanno diminuito il bilancio di oltre l’1%. Si tratta di bilanci a livello nazionale, regionale, locale ed europeo.

Tasse e sistemi di sostegno per gli studenti dell’istruzione superiore in Europa

22/10/2014
Il rapporto della rete Eurydice 'National Student Fee and Support Systems in European Higher Education 2014/15', appena uscito, rileva ancora forti disparità fra i paesi europei per quanto riguarda tasse universitarie e borse di studio.

Gli orari annuali di insegnamento a confronto


La rete Eurydice ha appena pubblicato la sintesi comparativa ‘Comparative Overview on Instruction Time in Full-time Compulsory Education in Europe - 2013/2014’ che confronta gli orari annuali di insegnamento nell’istruzione obbligatoria nelle scuole pubbliche europee.

Tutti a scuola in Europa!

8/9/2014
Sì, ma quando iniziano le lezioni nei vari paesi? Alunni e studenti dei paesi nordici sono già in classe da qualche settimana, mentre nella maggior parte degli altri paesi il rientro in classe è previsto per questa settimana. Indovinate un po' in quali si torna a scuola più tardi?

Usciti due nuovi rapporti di Eurydice

20/6/2014
La rete Eurydice ha appena pubblicato due rapporti dedicati all’organizzazione del “tempo” scolastico e accademico.

Il nuovo quaderno di Eurydice dedicato al sistema educativo italiano

9/4/2014
La scelta di questo argomento nasce dall'esigenza di diffondere ad ampio spettro, e quindi anche attraverso il formato cartaceo, le informazioni sul nostro sistema di istruzione e formazione.

Studio e formazione all'estero 'senza confini'!

15/1/2014
Il rapporto della rete Eurydice appena uscito sulla realizzazione di un 'Quadro di valutazione della mobilità' rappresenta una prima panoramica delle politiche adottate dagli Stati membri per supportare ed incoraggiare gli studenti dell'istruzione superiore a trascorrere un periodo di studio o di formazione all'estero.

Pubblicate per la prima volta da Eurydice le “Schede nazionali sui bilanci dell’istruzione in Europa”

8/1/2014
L’investimento nell’istruzione è una delle aree prioritarie della strategia Europa 2020 per la crescita dell’Unione nel decennio in corso. Investire in istruzione, formazione e apprendimento permanente sostiene lo sviluppo del capitale umano per accrescere l’occupabilità, combattere e prevenire la disoccupazione giovanile.

Com’è organizzata l’istruzione nel tuo paese?

12/11/2013
Nei Paesi Bassi e in Irlanda la scuola primaria inizia all’età di 4 anni e finisce a 12 anni. Nei paesi nordici come Svezia e Finlandia, l’inizio della scuola dell’obbligo è stabilito all’età di 7 anni e si svolge in un percorso unico che si conclude a 16 anni.

Welcome to Eurydice Newsletter!

2/10/2013
I sistemi educative europei presentano numerose differenze e peculiarità. Il compito della rete Eurydice è quello di comprendere e spiegare come sono organizzati e come operano in modo da promuovere la cooperazione e la mobilità a livello europeo e internazionale.

È suonata la campanella in Europa!

25/9/2013
In tutti i paesi europei , è iniziata la scuola: gli studenti di alcuni Länder tedeschi sono tornati sui banchi di scuola già all’inizio di agosto mentre a Malta la scuola ha aperto i battenti il 23 settembre.

Al via la legge che "rifonda" la scuola francese

1/8/2013
Dopo diversi mesi di dibattiti parlamentari, la legge di orientamento e di programmazione per la “rifondazione” della Scuola della Repubblica, fortemente voluta dal Governo Hollande, è stata licenziata il 9 luglio scorso con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

È uscito l’ultimo rapporto di Eurydice sull’educazione fisica e lo sport a scuola in Europa

5/4/2013
La ginnastica è al secondo posto fra le attività previste dall’educazione fisica nelle scuole in Europa ed è obbligatoria in 24 sistemi educativi. Quali sarà, secondo voi, l’attività sportiva numero uno? Questa, e tante altre risposte, sul nuovo rapporto di Eurydice.

Come è strutturata l’istruzione in Europa?

10/12/2012
A che età i bambini iniziano la scuola primaria in Finlandia? Quanto dura la scuola secondaria superiore in Germania? Quanto dura l’istruzione superiore in Belgio?

Convegno Eurydice - Agenzia LLP: L'insegnamento delle lingue nelle scuole europee

5/11/2012
La recente uscita dello studio della rete Eurydice sull'insegnamento delle lingue straniere in Europa è l'occasione per riflettere su un tema che vede impegnata anche la nostra scuola: migliorare le competenze linguistiche degli studenti.

Insegnanti: stipendi ridotti o congelati per effetto della crisi in numerosi paesi europei

9/10/2012
Il 5 ottobre scorso, in concomitanza con la Giornata Mondiale degli insegnanti, la rete Eurydice ha pubblicato l’annuale aggiornamento del rapporto sugli stipendi dei docenti e dei capi di istituto in Europa: Teachers' and School Heads' Salaries and Allowances in Europe 2011/12.

"Per Santa Susina si torna a scuolina...."

6/9/2012
Questo simpatico detto fiorentino accompagnava un tempo il rientro a scuola fissato nel primo giorno di ottobre...

Quanto guadagnano insegnanti e dirigenti in Europa?

24/8/2011
La rete Eurydice ha appena reso disponibile una raccolta di dati sugli stipendi degli insegnanti e dei capi di istituto europei, dal livello preprimario a quello dell’istruzione secondaria superiore.

Il sistema educativo italiano 2009


In Eurybase, la banca dati sui sistemi educativi europei, sono disponibili le informazioni sul sistema educativo italiano, aggiornate all'anno scolastico 2008/2009.

Le opportunità di cooperazione europea con il programma LLP: un percorso di informazione e formazione per dirigenti scolastici

19/11/2009
L'ambiente di formazione continua per dirigenti scolastici, "For dirigenti", si arricchisce con il percorso tematico: "Le opportunità di cooperazione europea: scambi e partecipazione – LIFELONG LEARNING PROGRAMME".

Disponibili i materiali della conferenza sui sistemi educativi europei

28/9/2009
La conferenza "I sistemi educativi europei al traguardo del 2010", organizzata dall'Unità italiana di Eurydice in collaborazione con la DG Affari Internazionali del MIUR, si è svolta venerdì 25 settembre nella sede centrale del Ministero.

Conferenza sui sistemi educativi europei

28/8/2009
Si svolgerà a Roma, il prossimo 25 settembre, la conferenza internazionale “Eurydice: i sistemi educativi europei al traguardo del 2010 – Quali sfide per l’Europa dell’istruzione?”, organizzata dall’Unità italiana di Eurydice e dalla DG per gli Affari Internazionali del MIUR.

Autonomia e valutazione in Europa

27/4/2009
E' uscito l’ultimo "Bollettino di Informazione Internazionale" dell'unità italiana di Eurydice che analizza in chiave europea i processi di riforma e di attuazione dell’autonomia scolastica e i modelli di valutazione degli istituti e degli insegnanti che ne conseguono.

Il sistema educativo italiano 2008

5/2/2009
In Eurybase, la banca dati sui sistemi educativi europei, sono disponibili le informazioni sul sistema educativo italiano, aggiornate all'anno scolastico 2007/2008.

Comunicato di Bordeaux : un altro passo importante della cooperazione europea nel settore dell’istruzione e formazione professionale

3/12/2008
Riuniti a Bordeaux, sotto l’egida della presidenza francese, i ministri degli stati membri, la Commissione e i partner sociali europei hanno adottato un Comunicato che definisce le priorità della cooperazione per il 2008-2010.

Il calendario scolastico e accademico 2008/2009 in Europa

22/7/2008
La rete eurydice ha appena pubblicato due documenti concernenti rispettivamente il calendario degli istituti scolastici e accademici in Europa per l’anno 2008/2009.

Il Quadro Europeo delle Qualifiche (QEQ)

5/6/2008
Uno strumento comune a disposizione degli Stati membri per la riconoscibilità e la corrispondenza delle qualifiche dei cittadini europei

L'insegnamento, l'apprendimento e la valutazione degli adulti

26/5/2008
Migliorare le competenze di base degli adulti: questo è il primo obiettivo che sottende alla recente pubblicazione dell’OCSE, "Teaching, Learning and Assessment for Adults: Improving Foundation Skills".

Nuova iniziativa della Commissione europea per facilitare la mobilità nell’istruzione e formazione professionale

7/5/2008
La Commissione ha recentemente presentato un progetto di sistema europeo di crediti per l’istruzione e la formazione professionale, l’ECVET (European Credit System for Vocational Education and Training), per facilitare il riconoscimento di conoscenze e competenze acquisite attraverso un periodo di formazione in un altro paese UE.

Inghilterra: nuove misure disciplinari nelle scuole

21/6/2007
Nelle scuole inglesi si stringe la morsa della disciplina, ed è solo l'inizio..

Le Cifre della scuola italiana per l’anno 2006

8/5/2007
È da poco disponibile sul sito del Ministero della pubblica istruzione uno studio, a cura della Direzione Generale Studi e Programmazione, sui dati del sistema scolastico italiano: "La scuola in cifre 2006".

Diversità religiosa ed educazione interculturale: un libro per le scuole

26/4/2007
Una nuova pubblicazione del Consiglio d'Europa, intitolata Religious diversity and intercultural education: a reference book for schools, che si rivolge agli insegnanti, ai formatori degli insegnanti, alle amministrazioni scolastiche, ai decisori politici e ad altri addetti del settore, affronta la tematica della diversità religiosa e dell'educazione interculturale nelle scuole d'Europa.

Francia: chiavi USB per i nuovi insegnanti

12/4/2007
Nuova iniziativa del Ministro dell’istruzione francese che ha recentemente consegnato a un nutrito gruppo di insegnanti neoassunti una chiave USB con l’obiettivo di permettere loro di inaugurare il nuovo mestiere integrando fin dall'inizio le tecnologie dell’informazione e della comunicazione all’insegnamento.

La Commissione propone un nuovo quadro di strumenti per monitorare gli obiettivi di Lisbona in materia di istruzione e formazione

28/3/2007
La Commissione europea ha recentemente pubblicato una comunicazione intitolata: “Un quadro coerente di indicatori e parametri di riferimento per monitorare i progressi nella realizzazione degli obiettivi di Lisbona in materia di istruzione e formazione”.

Istruzione, mondo del lavoro e disabilità

13/3/2007
L'inserimento scolastico, l'accesso all'istruzione superiore e il passaggio alla vita professionale dei disabili costituiscono il focus della nuova pubblicazione dell'Agenzia europea per lo sviluppo dell'istruzione degli alunni disabili.

TALENTI EUROPEI: la scuola cosa fa per sostenerli?

20/2/2007
L’unità europea di Eurydice, con il contributo delle singole unità nazionali della rete, ha appena pubblicato un nuovo documento comparativo sulle misure specifiche per la promozione degli alunni “talentati” nelle scuole in Europa.

La rete Eurydice pubblica un rapporto di sintesi sull'educazione degli adulti in Europa

7/2/2007
La rete Eurydice ha pubblicato il rapporto Non-vocational adult education in Europe (L'educazione degli adulti non-professionale in Europa).

Disponibile in italiano lo studio di Eurydice sull’insegnamento delle scienze in Europa

25/1/2007
È da pochi giorni disponibile la versione italiana dello studio sviluppato dalla rete Eurydice sull’insegnamento delle scienze nelle scuole in Europa.

Il sistema educativo italiano, 2006

22/12/2006
L'Unità italiana di Eurydice ha pubblicato la versione aggiornata 2006 de 'Il sistema educativo italiano'.

“Non è mai troppo tardi per imparare!”

16/11/2006
Questo lo slogan della Comunicazione della Commissione europea del 23 ottobre 2006 sull’educazione degli adulti, che esorta gli Stati membri a promuovere l’apprendimento degli adulti in Europa.

Gli studenti sono pronti per la tecnologia ?

12/10/2006
Secondo uno studio OCSE, gli alunni che hanno familiarità con le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) ottengono migliori risultati a scuola.

Il Quadro europeo delle qualifiche: un nuovo modo di comprendere le qualifiche in tutta l’Europa

21/9/2006
Il 5 settembre la Commissione ha adottato una proposta di raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa al Quadro europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente (QEQ): si tratta di uno strumento che aiuta gli Stati Membri (i datori di lavoro, le persone) a confrontare le qualifiche dei diversi sistemi di istruzione e di formazione dell’Union Europea.

Efficienza ed equità dei sistemi di istruzione e formazione

14/9/2006
Nella comunicazione al Consiglio e al Parlamento Europeo dell’8 settembre, la Commissione ha riaffermato la centralità degli obiettivi della strategia di Lisbona, sottolineando la necessità di incrementare e valorizzare la dimensione economica e sociale al fine di favorire gli investimenti nel capitale umano.

Organisation of school time in Europe

6/9/2006
È uscita da pochi giorni l'ultima pubblicazione della rete Eurydice.

Nuovo sito della Rete Eurydice

12/7/2006
Da pochi giorni è online il nuovo sito di Eurydice, Rete di Informazione sull’Istruzione in Europa, disponibile in inglese, francese e tedesco.

Progressi verso il raggiungimento degli obiettivi di Lisbona – Rapporto 2006

23/6/2006
Ogni anno, la Commissione presenta al Consiglio europeo un rapporto sulla strategia di Lisbona, “diventare l'economia basata sulla conoscenza più competitiva e dinamica del mondo, in grado di realizzare una crescita economica sostenibile con nuovi e migliori posti di lavoro e una maggiore coesione sociale”.

Il portfolio: esperienze e strumenti in ambito internazionale

20/6/2006
L’unità Eurydice ha pubblicato il suo ultimo bollettino di informazione internazionale dedicato al portfolio nelle scuole europee, americane, canadesi e australiane.

Il primo G8 dell'Istruzione

12/6/2006
Dal primo al 2 giugno si è svolto a Mosca il primo G8 dell'Istruzione, a cui ha partecipato anche il neo-ministro italiano, Giuseppe Fioroni, insieme ai ministri di altri 7 paesi.

Istituto europeo di tecnologia: la Commissione propone un nuovo polo d’eccellenza

21/4/2006
"L’Europa dovrà dotarsi di un Istituto di tecnologia forte che riunisca le migliori menti e le imprese di punta e che diffonda i risultati della sua attività."

Stato di avanzamento del programma di lavoro “Istruzione e formazione 2010”.

1/3/2006
Rapporto sull'implementazione degli obiettivi di Lisbona elaborato dal Dipartimento per l’Istruzione, Direzione Generale per gli Affari Internazionali dell’Istruzione Scolastica del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dicembre 2005.

Economia dell'educazione: quanto rende investire nell'educazione ?

2/2/2006
Dal dibattito sulla relazione tra l’economia e le politiche educative avviato dal Consiglio europeo di Lisbona (marzo 2000) emergeva la necessità di investire nelle risorse umane al fine di incrementare la prosperità economica ed il welfare sociale.

 
Erasmus Plus Italia   Indire logo Miur    

ERASMUS + AGENZIA NAZIONALE INDIRE 2015 ©