• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

25/03/2019

Riparte e punta a crescere l’iniziativa #ioleggoperché

Riparte #ioleggoperché, la grande iniziativa nazionale dell’Associazione Italiana...

Leggi tutto

25/03/2019

“Scuole eTwinning”, 130 istituti italiani tra i più innovatori d’Europa

Sono 130 le scuole italiane che in questi giorni hanno ricevuto il riconoscimento europeo...

Leggi tutto

22/03/2019

Il 28 maggio flash mob delle scuole per i 200 anni dell’Infinito di Leopardi

Grande evento il 28 maggio prossimo per celebrare i 200 anni dell'“Infinito” di...

Leggi tutto

22/03/2019

Educazione alla cittadinanza digitale. L’Indire interviene al convegno di Roma

Educare alla cittadinanza digitale significa rendere i soggetti capaci di esercitare i...

Leggi tutto

22/03/2019

Online l’Epale Journal n. 4 su Life skills e intraprendenza

Il quarto numero dell'Epale Journal on Adult Learning and Continuing Education è...

Leggi tutto

21/03/2019

La ricerca Indire a Innovalp, il festival delle idee per la montagna di Tolmezzo

Mercoledì 27 marzo si apre a Tolmezzo, in provincia di Udine, la terza edizione di...

Leggi tutto

21/03/2019

Partenariati strategici Erasmus+, termine per la candidatura posticipato al 26 marzo

Con una nota, la Commissione europea comunica che, a causa del persistere di problemi...

Leggi tutto

19/03/2019

Minori migranti: l’istruzione come ponte di accoglienza. Tavola rotonda all’Università di Verona

In occasione della XV settimana contro la discriminazione, venerdì 22 marzo dalle 9 alle...

Leggi tutto
15/06/2018

L'editoriale

di Flaminio Galli

Oggi a Firenze il Consiglio d’Amministrazione Indire, composto dal Presidente Giovanni Biondi e dai consiglieri Giovanni Di Fede e Maria Francesca Cellai, ha deliberato di procedere entro la fine del 2018 con la stabilizzazione di tutti i lavoratori precari dell’Istituto (n. 102 contratti a tempo determinato e n. 20 contratti co.co.co.) che abbiano maturato i requisiti richiesti in base all'art. 20, commi 1 e 2 del D.lgs. 75/17. Al raggiungimento di questo importante traguardo, giova ricordare le tappe intermedie e preparatorie che hanno consentito di ottenere questo grande successo per tutta la comunità dell’Indire. 1. Come noto, in questi ultimi anni l’Indire...... continua »

Leggi tutti gli editoriali