• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

05/10/2015

Presentazione del libro “Datemi una penna. Scritture a mano dopo l’invenzione della stampa”

La storia del libro, della scrittura e della stampa spiegata ai bambini È il nucleo...

Leggi tutto

05/10/2015

A Firenze la mostra fotografica dedicata all’esperienza pedagogica di Mario Lodi

Un percorso fotografico che testimonia la vita quotidiana di una piccola comunità di...

Leggi tutto

01/10/2015

Il 5 ottobre un “applauso virtuale” per celebrare la Giornata mondiale degli insegnanti

Il World Teachers’ Day è promosso dall’UNESCO ed è celebrato ogni anno il 5 ottobre...

Leggi tutto

01/10/2015

IUL, al via l’anno accademico 2015-2016

La IUL, l'università telematica pubblica promossa dall'Indire e dall'Università degli...

Leggi tutto

01/10/2015

Il calendario completo dei prossimi seminari eTwinning 2015 (ottobre-dicembre)

Di seguito il calendario completo con gli eventi di formazione regionale...

Leggi tutto

30/09/2015

Indire, a Firenze inaugura la mostra ”Radici di futuro”

Un percorso storico sulla scuola italiana, che racconta la nascita e lo sviluppo nel...

Leggi tutto

30/09/2015

Scuola: Avanguardie dell’innovazione a Expo Milano

Venerdì 2 ottobre, la Scuola italiana con le sue realtà d’avanguardia più innovative...

Leggi tutto

28/09/2015

L’apprendimento alternato per gli studenti del Nuovo Millennio

L'apprendimento alternato per gli studenti del Nuovo Millennio  è il titolo...

Leggi tutto

27/09/2015

Le donne nei percorsi educativi per l’uguaglianza. Esperienze, progetti e nuove proposte

Si terrà a Roma presso la Rappresentanza in Italia della Commissione europea il...

Leggi tutto
15/06/2018

L'editoriale

di Flaminio Galli

Oggi a Firenze il Consiglio d’Amministrazione Indire, composto dal Presidente Giovanni Biondi e dai consiglieri Giovanni Di Fede e Maria Francesca Cellai, ha deliberato di procedere entro la fine del 2018 con la stabilizzazione di tutti i lavoratori precari dell’Istituto (n. 102 contratti a tempo determinato e n. 20 contratti co.co.co.) che abbiano maturato i requisiti richiesti in base all'art. 20, commi 1 e 2 del D.lgs. 75/17. Al raggiungimento di questo importante traguardo, giova ricordare le tappe intermedie e preparatorie che hanno consentito di ottenere questo grande successo per tutta la comunità dell’Indire. 1. Come noto, in questi ultimi anni l’Indire...... continua »

Leggi tutti gli editoriali