• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

07/12/2016

Convegno internazionale “Dall’aula all’ambiente di apprendimento”

L’edilizia scolastica e gli spazi educativi saranno al centro del convegno...

Leggi tutto

07/12/2016

Pronti per il 2017! Online i moduli per le prossime scadenze Erasmus+

Sono disponibili i primi moduli di candidatura validi per le prossime scadenze Erasmus+...

Leggi tutto

07/12/2016

Premio Nazionale Insegnanti: scopri i 50 finalisti

Sono 26 donne e 24 uomini i 50 finalisti dell’Italian Teacher Prize, il Premio...

Leggi tutto

06/12/2016

Open Day alla sede di Ispra del Joint Research Centre

  Il 28 Maggio in occasione della Festa dell’Europa 2016, la Commissione UE...

Leggi tutto

06/12/2016

Scuola digitale, l’Indire il 16/12 è all’evento Intel “School Makers” di Firenze

Mettere il mondo della scuola in comunicazione con le nuove tecnologie, creare un...

Leggi tutto

06/12/2016

Festa dell’Europa per “Montecitorio a porte aperte”

Domenica speciale alla Camera dei deputati La consueta iniziativa di 'Montecitorio a...

Leggi tutto

06/12/2016

Workshop “La dimensione giovanile nei trattati europei: sviluppi e prospettive”

  Nel quadro delle Celebrazioni del 60° Anniversario dei Trattati di Roma,...

Leggi tutto

06/12/2016

Primo incontro a Roma “Processo all’Europa”

Martedì 17 maggio, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 13:00, presso l'Auditorium...

Leggi tutto

06/12/2016

La presidente Boldrini alla Conferenza dei Presidenti dei Parlamenti dell’UE

Nell'ambito della conferenza dedicata all'integrazione europea a Lussemburgo, la...

Leggi tutto
15/06/2018

L'editoriale

di Flaminio Galli

Oggi a Firenze il Consiglio d’Amministrazione Indire, composto dal Presidente Giovanni Biondi e dai consiglieri Giovanni Di Fede e Maria Francesca Cellai, ha deliberato di procedere entro la fine del 2018 con la stabilizzazione di tutti i lavoratori precari dell’Istituto (n. 102 contratti a tempo determinato e n. 20 contratti co.co.co.) che abbiano maturato i requisiti richiesti in base all'art. 20, commi 1 e 2 del D.lgs. 75/17. Al raggiungimento di questo importante traguardo, giova ricordare le tappe intermedie e preparatorie che hanno consentito di ottenere questo grande successo per tutta la comunità dell’Indire. 1. Come noto, in questi ultimi anni l’Indire...... continua »

Leggi tutti gli editoriali