• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

indireinforma

10/04/2015

La scuola come sistema aperto

“Dentro/fuori la scuola” è una delle 12 idee proposte dal Movimento delle...

Leggi tutto

09/04/2015

Giovanni Biondi al seminario PAIDEIA

Venerdì 10 aprile, all'Istituto di Istruzione Superiore "Russell-Newton" di Scandicci...

Leggi tutto

09/04/2015

A Ravenna una mostra sull’infanzia del primo Novecento

Inaugura venerdì 10 aprile nella galleria del Museo della battaglia del Senio, in piazza...

Leggi tutto

08/04/2015

Avanguardie educative, il 14 aprile il seminario a Loreto

Martedì 14 aprile il presidente dell'Indire Giovanni Biondi sarà all'Istituto...

Leggi tutto

08/04/2015

Convegno su ”Lettura e scrittura nella crescita emotiva e cognitiva”

L'Indire partecipa al convegno "Le emozioni narrative Lettura e scrittura nella crescita...

Leggi tutto

02/04/2015

Iscrizioni sempre aperte per il MOOC della IUL

 La IUL - Italian University Line ha attivato il corso cMOOC Laboratorio Online...

Leggi tutto

02/04/2015

Il Miur per la Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo

Si celebra oggi, 2 aprile, l'ottava Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell'Autismo...

Leggi tutto

02/04/2015

La penna 3D, imparare costruendo e manipolando le figure geometriche

La penna 3D è sempre più conosciuta nel mondo e ha catturato l’attenzione di persone...

Leggi tutto

30/03/2015

”Scuola digitale: Makers e programmatori in classe”

ITespressoit ha intervistato il nostro ricercatore Lorenzo Guasti, che per conto...

Leggi tutto
15/06/2018

L'editoriale

di Flaminio Galli

Oggi a Firenze il Consiglio d’Amministrazione Indire, composto dal Presidente Giovanni Biondi e dai consiglieri Giovanni Di Fede e Maria Francesca Cellai, ha deliberato di procedere entro la fine del 2018 con la stabilizzazione di tutti i lavoratori precari dell’Istituto (n. 102 contratti a tempo determinato e n. 20 contratti co.co.co.) che abbiano maturato i requisiti richiesti in base all'art. 20, commi 1 e 2 del D.lgs. 75/17. Al raggiungimento di questo importante traguardo, giova ricordare le tappe intermedie e preparatorie che hanno consentito di ottenere questo grande successo per tutta la comunità dell’Indire. 1. Come noto, in questi ultimi anni l’Indire...... continua »

Leggi tutti gli editoriali