• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

08/01/2016

“Scuolavalore”, sempre più ampia l’offerta online di risorse gratuite per i docenti

"Scuola Valore – Risorse per docenti dai progetti nazionali" è il repository  di...

Leggi tutto

07/01/2016

Italia, nel 2015 maggiori investimenti sull’istruzione

Nel 2015 l’Italia ha previsto un budget di oltre 49 miliardi di euro per le spese nel...

Leggi tutto

07/01/2016

Qualità dell’istruzione, disponibile l’analisi comparativa sulla valutazione in Europa

Il rapporto di Eurydice “Assicurare la qualità dell’istruzione: politiche e...

Leggi tutto

05/01/2016

“Crescere cittadini”: il concorso rivolto agli aspiranti giornalisti

Formare cittadini attivi e responsabili favorendo un legame tra il mondo della scuola e...

Leggi tutto

31/12/2015

GPU 2007-2013, chiusura positiva con numeri da record

Con la fine dell’anno si chiude la gestione del progetto GPU 2007-2013, l’ambiente...

Leggi tutto

24/12/2015

Buone Feste!

L'Indire augura a tutti Buone Feste e Buon...

Leggi tutto

24/12/2015

Educazione degli adulti, record di utenti italiani iscritti alla piattaforma online

A otto mesi dal lancio di EPALE, la community europea interamente dedicata all'universo...

Leggi tutto

22/12/2015

Gemellaggi elettronici fra scuole, online il nuovo sito eTwinning

È stato appena messo online il nuovo sito italiano di eTwinning, uno dei principali...

Leggi tutto

21/12/2015

Scuola dell’infanzia, in Italia la frequenta il 98% dei bambini

In Italia il 98% dei bambini fra i 4 e i 6 anni frequenta la scuola dell’infanzia, il...

Leggi tutto
15/06/2018

L'editoriale

di Flaminio Galli

Oggi a Firenze il Consiglio d’Amministrazione Indire, composto dal Presidente Giovanni Biondi e dai consiglieri Giovanni Di Fede e Maria Francesca Cellai, ha deliberato di procedere entro la fine del 2018 con la stabilizzazione di tutti i lavoratori precari dell’Istituto (n. 102 contratti a tempo determinato e n. 20 contratti co.co.co.) che abbiano maturato i requisiti richiesti in base all'art. 20, commi 1 e 2 del D.lgs. 75/17. Al raggiungimento di questo importante traguardo, giova ricordare le tappe intermedie e preparatorie che hanno consentito di ottenere questo grande successo per tutta la comunità dell’Indire. 1. Come noto, in questi ultimi anni l’Indire...... continua »

Leggi tutti gli editoriali