• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

Strumenti e metodi per la didattica laboratoriale

Questa struttura di ricerca è finalizzata allo studio, alla progettazione, alla realizzazione e alla sperimentazione di modelli innovativi di didattica laboratoriale, che si avvalgono di strumenti e soluzioni tecnologiche che possono trovare spazio anche all’interno di materie non scientifiche e in ambiti multidisciplinari.

L’obiettivo è quello di identificare una nuova concezione di “laboratorio scolastico” e di ripensare/innovare la didattica attraverso un approccio di tipo attivo e laboratoriale in grado di fornire agli insegnanti modelli didattici alternativi rispetto alla lezione frontale. Questo al fine di coinvolgere attivamente gli studenti in situazioni di costruzione delle conoscenze e di sviluppo autonomo delle competenze, in cui le nuove tecnologie, la progettazione del percorso didattico e i contenuti realizzati siano funzionali a coinvolgere e a motivare gli studenti nei percorsi di apprendimento.

Il campo di indagine comprende, inoltre, l’utilizzo della tecnologia a supporto degli obiettivi di apprendimento e delle soft skills e, più in generale, dello sviluppo evolutivo degli studenti dall’età pre-scolare alla scuola secondaria di secondo grado.

Dopo oltre 4 anni di ricerca, sono stati realizzati e sperimentati prodotti dedicati a docenti e studenti, come i mondi virtuali online (EdMondo); suite di modellazione grafica (SugarCad + In3Dire) per la creazione di oggetti per la stampa 3D; percorsi didattici per l’utilizzo pratico di nuove tecnologie in classe come le stampanti 3D, le Serre idroponiche, il Coding, la Robotica Educativa e Minecraft.