News

images

Cyberbullismo: un patentino per navigare sicuri.

Ancora troppi casi di cyberbullismo a scuola e tra le mura di casa. I social network sono strumenti potenti e pieni di risorse e proprio per tali capacità necessitano di una conoscenza specifica per usarli bene e coscientemente; a tutte le età.

Un patentino per accedere ai siti social è la proposta dell’Osservatorio Permanente Adolescenti Studenti, fondato l’anno scorso da un gruppo di docenti di diverse scuole superiori di Verona.

“I ragazzi utilizzano le nuove tecnologie con troppa leggerezza”, ammonisce Andrea Salvetti, presidente dell’associazione e insegnante di pedagogia. Allo stesso tempo i genitori sono preoccupati e per primi hanno chiesto di intervenire in proposito.

Da qui nasce il progetto di Driving License, realizzato con il patrocinio e il contributo dall’assessorato alle politiche giovanili del Comune di Verona. “Ai ragazzini che chiedono uno smartphone per chattare con gli amici, d’ora in avanti mamme e papà potranno rispondere che prima devono passare il test per ottenere la licenza di guida”.

Il percorso prevede due livelli, uno base e uno avanzato per le superiori. Sono previsti 4 incontri e un esame finale. Ogni sessione può coinvolgere al massimo 25 studenti in laboratori esperienzali.