News

DARPA_Big_Data

Digital Day, a Roma il 23 marzo 2017

In occasione delle celebrazioni per il sessantesimo anniversario della firma dei Trattati di Roma, il prossimo 23 marzo sarà organizzato un evento di incontro per rappresentanti delle istituzioni nazionali ed internazionali, del mondo accademico e industriale, nonché esperti di digitale.

Il Digital Day, promosso dalla Commissione europea e dal Governo italiano, sarà dedicato all’impegno e alla collaborazione a livello europeo. Tutto ciò per soddisfare le necessità dell’industria e l’allineamento delle risorse e degli investimenti, secondo determinate priorità comuni tra cui le sfide digitali e la capacità di innovazione dell’Europa.

Durante l’evento che avrà inizio alle ore 10 e sarà suddiviso in quattro sessioni, si toccheranno temi già menzionati all’interno della nuova strategia Europa 2020. In particolare si parlerà di nuovo mercato del lavoro e l’impatto del digitale sull’occupazione e le competenze, insieme alla necessità di riqualificare le risorse umane europee; di industria europea 4.0, tendente alla completa digitalizzazione; di “supercalcolo”, inteso come informatica di alto livello e tutto ciò che concerne Big Data e calcolo scientifico, strumenti che possono aumentare la competitività dell’Europa; di mobilità cooperativa, connessa e automatizzata, attraverso tecnologie e politiche digitali come il 5G e l’intelligenza artificiale.

“L’Europa di oggi – afferma in conferenza stampa il capo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Beatrice Covassi – deve scommettere sul digitale per garantire ai suoi cittadini un futuro che funzioni. Questa è l’Europa del fare che ripartirà dal 25 marzo”.

Per ulteriori informazioni, consultare la pagina DG CNECT.