• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

Manuela Repetto

Manuela Repetto

Ricercatore

Ricercatrice Aree Formazione e Innovazione – Nucleo territoriale Nord (Torino).

Il background pedagogico e l’esperienza quindicinale maturata nel settore delle tecnologie hanno orientato i miei interessi verso la sviluppo di modelli e metodi basati sulle nuove tecnologie in vari contesti quali la formazione docenti, la didattica interdisciplinare, l’inclusione socio-educativa.

Attività di ricerca

Coerentemente con le tematiche dei progetti di ricerca in cui sono coinvolta, la mia attività di ricerca si sviluppa in quattro ambiti distinti ma caratterizzati da numerosi elementi di contiguità con cui i suddetti progetti si alimentano reciprocamente:

– Lo studio e la sperimentazione di modelli per la formazione continua dei docenti, con un focus specifico sulle comunità di pratica e sugli approcci di impronta collaborativa relativi alla formazione in rete dei docenti neoassunti.

– L’indagine su reti e comunità delle quali fanno parte i dirigenti scolastici italiani, tesa ad una loro classificazione e all’individuazione dei fattori che possono trasformarle in un dispositivo per la formazione continua dei dirigenti e per il sostegno dell’autonomia scolastica.

– L’analisi dell’idea “dentro/fuori la scuola”, sostenuta da studi empirici, relativamente al ruolo che la scuola può assumere come connettore socio-culturale che integra la propria offerta formativa con le iniziative generate dalla comunità locale, ricongiungendo le esperienze informali che gli studenti vivono sul territorio con le attività formali proposte in classe.

– Lo sviluppo e la sperimentazione di modelli didattici e organizzativi per le piccole scuole, realtà problematiche quanto feconde per l’innesto di approcci innovativi riproducibili, con gli opportuni riadattamenti, anche in contesti scolastici più consueti.