• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

Esperienze di raccordo scuola-lavoro realizzate con il PON Istruzione 2007/13

 

A partire dal 2010, in accordo con l’Autorità di Gestione del Programma Operativo Nazionale (PON) Istruzione 2007-2013, l’Indire conduce un’attività di approfondimento sugli interventi di raccordo scuola-lavoro finanziati con l’Obiettivo-Azione C5 – Stage e tirocini del PON “Competenze per lo sviluppo” (Fondo FSE). L’obiettivo principale della ricerca è quello di osservare gli effetti degli stage nel percorso di formazione degli studenti, sia in termini di miglioramento degli apprendimenti curricolari e delle competenze trasversali, sia in termini di crescita personale.

La ricerca si è svolta in due fasi:

durante la prima fase esplorativa sono stati analizzati i dati sulla partecipazione delle scuole, sull’organizzazione e la destinazione degli stage (in Italia o all’estero) e quelli riguardanti le votazioni curricolari degli studenti. Ai ragazzi è stato somministrato un questionario per indagare loro percezione dell’offerta formativa, inoltre, prima dell’inizio dello stage e dopo la sua conclusione, sono state realizzate interviste rivolte ad un campione di tutor d’aula e aziendali. È stato così possibile acquisire informazioni utili a definire l’ambito sul quale concentrare l’approfondimento successivo.

Facendo tesoro di ciò, nella seconda fase, iniziata nel 2011 e tutt’ora in corso, l’Indire ha provveduto ad arricchire gli strumenti di rilevazione. All’acquisizione dei dati avvenuta durante la prima fase del progetto si è affiancata la ricerca di ulteriori informazioni: nel sistema di gestione delle attività realizzate con il PON Istruzione è stata ampliata la documentazione richiesta alle scuole riguardante i percorsi di stage. Sono inoltre stati costruiti nuovi strumenti rivolti agli studenti per rilevare il cambiamento di prospettive, attitudini e competenze funzionali all’inserimento nel mercato del lavoro avvenuto nei ragazzi a seguito dell’esperienza di stage.