• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

Personale scolastico all’estero 2015

Cambiare ambiente di lavoro in modo radicale, lingua, cultura, abitudini, leggi, richiede un periodo di analisi e di osservazione durante il quale ricostruire conoscenze e competenze al nuovo contesto. Non è un processo che ha inizio e fine: la capacità di ascoltare, interpretare e adattare è continua per gli operatori culturali e ancor più per coloro che lavorano all’estero.
La prima fase, quella del primo impatto, tuttavia è il momento in cui inizia il processo di osservazione e richiede una particolare attenzione e intensità.
L’ambiente online presenta la stessa struttura per le diverse componenti del personale, nei diversi ruoli e funzioni: le differenziazioni sono relative alle tematiche ritagliate in modo specifico per docenti delle scuole e dei corsi e lettori delle università. Questa scelta vuole sottolineare l’importanza delle istituzioni scolastiche e culturali all’estero, come sistema, come complesso articolato e fondato su una cultura condivisa.