• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

PON-GIES – Gestione Interventi Edilizia Scolastica

Il progetto PON-GIES – Gestione degli Interventi sull’Edilizia Scolastica è uno strumento per il monitoraggio e la documentazione di tutti gli interventi di edilizia scolastica finanziati dal Miur mediante i fondi strutturali europei a partire dal 2014.

GIES è un progetto nell’ambito dell’Asse III del “PON Per la scuola: competenze e ambienti per l’apprendimento 2014-2020” e risponde all’obiettivo di aumentare la trasparenza, l’interoperabilità e l’accesso ai dati pubblici.

GIES è uno strumento efficace di e-governance che accompagna le istituzioni nella realizzazione dei progetti di ristrutturazione o di nuova edificazione delle scuole e consente la gestione integrata, documentale e finanziaria, degli interventi. È uno strumento di governance flessibile, in grado di adattarsi alle diverse modalità di gestione e ai diversi canali di finanziamento che contribuiscono al rinnovamento del patrimonio di edilizia scolastica del paese.

GIES è anche un ambiente online (http://gies.indire.it) con una banca dati interrogabile che, mediante grafici e tabelle, traduce in informazioni i dati raccolti rendendoli utili anche per la lettura e l’osservazione dei fenomeni legati all’evoluzione del patrimonio di edilizia scolastica. L’ambiente online contiene anche una sezione di formazione in modalità e-learning per il supporto ai RUP nella gestione documentale e finanziaria per il rendiconto all’interno della sistema GIES. Inoltre GIES metterà a disposizione dei RUP moduli di formazione online sulle procedure amministrative legate all’edilizia scolastica e sul nuovo Codice degli Appalti Pubblici. Grazie a questo ambiente, le diverse istituzioni pubbliche preposte alla gestione e al finanziamento dell’edilizia scolastica nel Paese (Enti locali, Regioni e Ministeri coinvolti e Banche di Investimento) possono conoscere il dettaglio delle attività sugli edifici: attualmente sono monitorati circa 5000 interventi nelle scuole.

Il sistema GIES risponde non solo all’esigenza di documentare tutte le fasi dei processi amministrativi e finanziari connessi alla realizzazione delle scuole sul territorio nazionale, ma anche di incrementare la trasparenza, l’interoperabilità con le altre banche dati legate all’edilizia scolastica e l’accesso ai dati pubblici, a partire dall’Anagrafe Nazionale per l’Edilizia Scolastica (SNAES).

Mediante il sito www.scuoleinnovative.it, il progetto ha inoltre supportato l’emissione del Bando di Concorso di idee per leScuole Innovative di cui al D.M n. 860 del 03/11/15.

Grazie alle competenze di ricercatori e formatori dell’Indire e alla possibilità di accedere a numerosi dati sull’edilizia scolastica, la piattaforma GIES può rappresentare uno strumento utile ai decisori politici per favorire il processo di innovazione della didattica e degli ambienti di apprendimento nella scuola italiana.