• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

Ricerca

Le attività di ricerca dell’Indire sono finalizzate alla realizzazione della mission dell’Istituto, che è quella di sostenere l’innovazione in atto nelle scuole italiane e indirizzare i processi di trasformazione delle metodologie e degli strumenti didattici, delle architetture interne ed esterne, degli arredi e degli ambienti di apprendimento nelle scuole del nostro Paese.

Gli obiettivi strategici dell’attività di ricerca dell’Istituto sono tre:

  1. interpretare i processi di innovazione che si stanno sviluppando nei sistemi educativi in Italia e all’estero;
  2. proporre azioni per portare a sistema e diffondere pratiche innovative e modelli nuovi di insegnamento e di apprendimento;
  3. sostenere le scuole impegnate nei processi di trasformazione degli ambienti e della didattica.

L’attività di ricerca ha come campo d’indagine la scuola del primo e del secondo ciclo, ma pone attenzione anche alla scuola dell’infanzia e alla formazione degli educatori. Essa, inoltre, non può prescindere dall’individuare e reinterpretare metodi e tecniche che affondano le radici nel passato: per questo la valorizzazione del patrimonio è una delle dimensioni della ricerca che non si ferma ai soli fondi posseduti, ma allarga il suo interesse a tutto quanto testimoni e documenti la storia della scuola nel suo sviluppo, con un’attenzione particolare anche alle fonti orali.

Per il raggiungimento degli obiettivi generali e strategici, la ricerca è organizzata in 5 iniziative strategiche e 14 linee di ricerca.