• it
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

9 Giugno 2021

Il jazz va a scuola dal palco: alcuni dei momenti più significativi della manifestazione

di Redazione

[Articolo a cura di Francesca Pestellini e Angelo Bardini]

Anche quest’anno l’Indire ha partecipato alle iniziative organizzate a livello internazionale e nazionale per promuovere il valore educativo del Jazz nella scuola. Dopo “FREE…liberi di leggere: cos’è il jazz? Musiche e storie di jazz”, evento organizzato in collaborazione con la Rete delle Biblioteche Scolastiche Biblòh! nell’ambito della Giornata internazionale del Jazz promossa dall’Unesco, lo scorso 25 maggio si è svolta su piattaforma Indire la lezione multimediale “A qualcuno piace Fred”, dedicata al centenario della nascita di Fred Buscaglione.

La lezione, frutto della collaborazione tra le orchestre jazz del Liceo Melchiorre Gioia di Piacenza, scuola polo di Avanguardie Educative e vincitrice di un bando nazionale SIAE MIBAC, il coro del Conservatorio “Nicolini” di Piacenza, il gruppo dei Buscaja, e il trombettista Massimo Nunzi, ha voluto ricordare la figura di Fred Buscaglione, uno tra i più noti cantanti italiani, che ha avuto, tra l’altro, il merito di veicolare il jazz moderno al grande pubblico con una musica allegra, ironica e piena di swing.

L’evento si è svolto nell’ambito dell’iniziativa “Il Jazz va a scuola dal palco”, ideata e realizzata dall’Ambassador Indire Angelo Bardini, del Piacenza Jazz Club e del musicista Claudio Angeleri, del CDpM di Bergamo, in collaborazione con le associazioni Italia Jazz Club, Il Jazz Va a scuola e MIDJ (Musicisti Italiani di Jazz) e si è inserito nella “Settimana della musica a scuola” promossa dal Ministero dell’Istruzione. Sono state organizzate venticinque lezioni-concerto sui palchi allestiti da 16 scuole in varie regioni d’Italia e nei club, con il duplice obiettivo di veicolare i valori etici del jazz e di dare agli studenti alcuni strumenti conoscitivi per sperimentare in modalità laboratoriale le caratteristiche di questo genere musicale.

Il jazz è arrivato in più riprese in Italia nonostante la censura del ventennio, influenzando alcuni precursori e successivamente tanti protagonisti della “canzone” italiana, tra i quali Giovanni D’Anzi, Vittorio Mascheroni, Pippo Barzizza, Gorni Kramer, Natalino Otto, Alberto Rabagliati, il Trio Lescano, passando per il Quartetto Cetra, Fred Buscaglione, Renato Carosone, Nicola Arigliano, Bruno Martino e Mina.  Tutte le lezioni concerto sono state introdotte da un accurato materiale didattico elaborato da Claudio Angeleri e Angelo Bardini sulla storia del jazz attraverso la vocalità e la componente ritmica. Il materiale, distribuito agli oltre 7.000 studenti che hanno partecipato in presenza e in diretta streaming, costituisce una preziosa risorsa trasversale alle discipline, raccogliendo diversi ascolti audio e video, trascrizioni e esercizi da svolgere nell’attività didattica.

Un importante contributo alla manifestazione “Il Jazz va a scuola” è arrivato dalle 7 scuole di Avanguardie educative coinvolte nell’iniziativa. Oltre al Liceo Gioia di Piacenza, hanno organizzato lezioni concerto l’IC 3 Modena, l’I.O. Bobbio (Piacenza), l’IC Viale Lombardia (Cologno Monzese), l’IC di Govone (Cuneo), l’IC San Nicolò (Piacenza) e il Liceo Bertolucci di Parma.

Vogliamo riproporre alcuni momenti significativi della manifestazione, che si è trasformata in un vero e proprio festival jazz dialogato e partecipato per gli studenti e le studentesse di tutte le scuole di ogni ordine e grado.

 

A qualcuno piace Fred

Registrato al Milestone di Piacenza

Musicisti: Jazz & swing band del Liceo Gioia, (Gianni Azzali, Corrado Labib Canepari, Gianni Satta, Giovanni Guerretti, Leonardo Mafra, Paolo Colajanni)

Il Jazz a Scuola…dal palco – proposto dall’IO di di Bobbio e dal Piacenza jazz club


Registrato al Milestone di Piacenza

Con la partecipazione di: Milestone 5et, Gianni Azzali, Gianni Satta, Giovanni Guerretti, Mauro Sereno, Luca Mezzadri

Il Jazz a Scuola…dal palco – proposto dall’IC Gandhi di San Nicolò e dal Piacenza jazz club)


Registrato al Milestone di Piacenza

Con la partecipazione di: Milestone 5et, Gianni Azzali, Gianni Satta, Giovanni Guerretti, Mauro Sereno, Luca Mezzadri

 

Il Jazz va a scuola… dal palco- proposto dall’IC di Viale Lombardia di Cologno Monzese

Registrato nella biblioteca dell’IC di Viale Lombardia di Cologno Monzese

Con la partecipazione di: Enrico Intra & Eloisa Manera duo, Luca Dell’Anna 4et (Luca Dell’Anna, Massimiliano Milesi, Danilo Gallo, Alessandro Rossi)