• it
  • en
Ricerca per l'innovazione della scuola italiana

indireinforma

14/06/2021

Educare allo sguardo euristico con l’attivismo didattico visuale. Nuovo volume edito da Loescher

Educare allo sguardo euristico Metodologie dell’analisi visuale per la didattica e la...

Leggi tutto

14/06/2021

“Inventando si impara”, nuovo volume Carocci della collana Ricerche Indire

È stata recentemente pubblicata l'edizione italiana del libro di Sylvia Libow Martinez e...

Leggi tutto

11/06/2021

Storie della community Epale. Leggi, commenta, partecipa e… vinci!

Sono già numerosi i contenuti selezionati per l'iniziativa Storie della Community Epale...

Leggi tutto

10/06/2021

«Introdurre, esplorare e ‘guardare dentro’ le STEM con le Thinking Routine»

Il 15 giugno, dalle 17 alle 1830, nel quinto appuntamento del miniciclo MLTV - Rendere...

Leggi tutto

10/06/2021

Da Eurydice un nuovo rapporto sui tempi di insegnamento in Europa

Un apprendimento efficace dipende da molti fattori ma, senza dubbio, i tempi di...

Leggi tutto

09/06/2021

Il Jazz va a scuola… dal palco: alcuni dei momenti più significativi della manifestazione

[Articolo a cura di Francesca Pestellini e Angelo Bardini] Anche quest’anno l’Indire...

Leggi tutto

08/06/2021

Reimagine education: la diretta streaming a partire dalle ore 16:30

Oggi, martedì 8 giugno a partire dalle 1630, sei giovani dai background differenti,...

Leggi tutto

08/06/2021

Educazione e sostenibilità: sono online i materiali del 40° Convegno internazionale Di.S.A.L.

Il 40° Convegno internazionale dell’associazione Dirigenti Scuole Autonome e Libere...

Leggi tutto
08/05/2020

L'editoriale

di Flaminio Galli

Le misure di contenimento messe in atto per fronteggiare l’emergenza Covid-19 hanno di fatto sospeso in Italia e nel resto d’Europa molte delle attività legate al Programma Erasmus+. In questo momento è importante dare un segnale per il futuro. È bene farlo ora, perché il rischio è che venga messo in discussione il Programma in un momento di difficoltà mondiale. Il Programma Erasmus+ si fonda su due elementi imprescindibili: la mobilità e la conoscenza. Sono due valori che hanno animato, dal 1987 a oggi, lo spirito di oltre 10 milioni di persone in Europa...... continua »

Leggi tutti gli editoriali