« torna alle News

Corsi di perfezionamento IUL: iscrizioni ancora aperte!

Per rispondere in maniera efficace alle esigenze degli insegnanti, del personale della scuola e degli addetti alla formazione.

di Redazione

L'Italian University Line (IUL) ha prorogato le iscrizioni fino al 25 novembre 2013 per i seguenti Corsi di perfezionamento a.a. 2013/2014 (500 ore, 20 CFU, 1 punto spendibile nelle graduatorie d’istituto e provinciali):

  • Tutor per l’autovalutazione e il miglioramento degli istituti scolastici
    Sotto la conduzione scientifica del Dott. Massimo Faggioli dell’Indire, il corso ha il fine di promuovere lo sviluppo di figure che stimolino e accompagnano il miglioramento dell’organizzazione scolastica, a partire dagli esiti dell’autovalutazione. Un apposito modulo è finalizzato all’acquisizione delle conoscenze e delle competenze idonee a consentire di utilizzare proficuamente i dati forniti dall’Invalsi a seguito delle rilevazioni annuali degli apprendimenti, in modo da individuare gli ambiti nei quali gli studenti evidenziano le maggior difficoltà, ricercare la cause dei problemi e definire le soluzioni didattiche idonee a risolverli, contribuendo così all’innalzamento dei livelli di apprendimento. Il corso è articolato in moduli didattici che prevedono sia lezioni che laboratori, con sperimentazioni incentrate su casi concreti.
  • Didattica Digitale – II edizione
    Sotto la conduzione scientifica del Prof. Paolo Ferri, il Corso affronta tematiche relative all’utilizzo di nuovi linguaggi, alla diffusione delle nuove superfici interattive digitali (LIM, banchi interattivi, tablet), dei social network e dei contenuti digitali che hanno modificato l’organizzazione della didattica aprendo nuove opportunità che pongono il docente al centro di un importante processo di trasformazione. Tutti gli aspetti del fare scuola stanno cambiando rapidamente: il Corso ne esplora diversi ambiti sotto la guida dei ricercatori di Indire nell’attualità di un contesto che vede la scuola italiana coinvolta in un processo di innovazione didattica e tecnologica a larga scala. È prevista la partecipazione di esperti internazionali del settore. Inoltre, ai moduli dell’edizione precedente si aggiunge un modulo cMOOC (connectivist Massive Open Online Course) di Laboratorio di tecnologie Internet per la scuola, curato dal Prof. Andreas R. Formiconi.
  • Nuove Tecnologie nella Didattica della Geografia
    Sotto la direzione della Prof.ssa Margherita Azzari, il Corso ha l’obiettivo di formare insegnanti e professionisti che operano nel campo della didattica e della formazione sui temi inerenti la Geografia, che intendono iniziare la propria attività nel settore oppure desiderano acquisire specifiche competenze nell’uso delle nuove tecnologie applicate a tale ambito. Buona parte delle lezioni del Corso sarà inoltre dedicata all’acquisizione di metodi e strumenti innovativi, in primo luogo i Sistemi Informativi Geografici, finalizzati in particolare alla valorizzazione e rappresentazione del patrimonio culturale e ambientale, come esempio applicativo da impiegare in contesti didattici differenziati.

La IUL promuove il corso permanente in modalità c-MOOC (connectivist Massive Open Online Course) #LOPTIS – Laboratorio Online Permanente di Tecnologie Internet per la Scuola, a cura del Prof. Andreas R. Formiconi.

Per ulteriori informazioni potete consultare il sito www.iuline.it, la pagina Facebook della IUL e guardare i video di presentazione dei corsi sul canale Youtube della IUL.


FuturText 2013

A Lucca per riflettere sul testo digitale come trama che riscrive i nuovi stili di apprendimento e insegnamento.

di Rudi Bartolini e Fabiana Bertazzi

'Scuol@ 2.0: Così è se vi pare!' all'ABCD di Genova

Per un confronto fra i protagonisti dell’innovazione nella scuola.

di Redazione

A Mantova una nuova Aula 3.0!

In occasione dell’inaugurazione presso l’I.S. Fermi, un seminario sull’evoluzione degli ambienti di apprendimento.

di Rudi Bartolini

Staff Mobility in Higher Education

Un rapporto di Eurydice su programmi e politiche nazionali a favore dell’internazionalizzazione dell’istruzione superiore.

di Erica Cimò

Insegnanti in Europa: formazione, status, condizioni di servizio

Questo il tema dell'ultimo bollettino dell'unità italiana di Euridyce.

di Simona Baggiani

iscriviti a indireAlert

archivio numeri precedenti

NEWS

17 dicembre 2014

Il Presidente dell'Indire interviene a Firenze sui Poli Tecnico-Professionali

Il 18 dicembre all'Istituto degli Innocenti un convegno sui PTP, realtà costituite per "annodare" la filiera formativa con quella produttiva

di Costanza Braccesi


vedi tutte le news