• it
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

Francesca Rossi

Francesca Rossi

Ricercatore

Nell’ambito dei processi di miglioramento, collaboro alla progettazione di iniziative di formazione destinate al miglioramento della didattica e dei comportamenti professionali, per l’innalzamento dei livelli di apprendimento e funzionamento del contesto scolastico. Lavoro in Indire dal 2003.

Attività di ricerca

Per quanto riguarda le attività di ricerca, i miei principali ambiti ed interessi di studio negli anni sono stati: le competenze digitali dei docenti nella scuola e i vari sistemi di certificazione; i videogiochi nella didattica, con particolare riferimento a rilevare il loro apporto alla programmazione curricolare, l’integrabilità nelle modalità di didattica collaborativa e i risultati non solo motivazionali ma anche cognitivi; l’utilizzo della LIM nella didattica quotidiana, con particolare riferimento all’introduzione nel contesto italiano e le pratiche di utilizzo in classe.

Attualmente i miei interessi di ricerca riguardano l’ambito della valutazione e del miglioramento. In particolare:
1. La professionalità del Consulente per il Miglioramento della scuola: profilo di competenze, funzioni e finalità, approcci e strumenti metodologici di intervento.
2. L’impatto dell’uso didattico dei tablet e delle tecnologie mobili in modalità one-to-one.
3. Learning Environments Evaluation, con particolare riferimento alla scuola dell’infanzia.

Nell’ambito del primo topic faccio parte di un Gruppo di ricerca paritetico (decreto n.182 del 6/03/2015) con l’Università di Milano-Bicocca che indaga la “La professionalità del Consulente per il miglioramento della scuola”. Finalità della ricerca è quella di costruire un quadro di riferimento teorico, una documentazione esperienziale, un panorama di proposte operative e strumenti per la costruzione di figure di consulenza e supporto alla scuola.
Relativamente all’impatto dell’uso didattico dei tablet e delle tecnologie mobili in modalità one-to-one, attualmente collaboro alla Ricerca sull’efficacia delle ICT nella didattica.