• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

Patrimonio storico

L’Archivio storico dell’Indire conserva un ricco e particolare patrimonio documentario otto-novecentesco che ne fa uno dei pochi archivi specializzati in Italia nella raccolta e nella valorizzazione di materiale documentario di interesse storico-pedagogico.

In conseguenza delle numerose trasformazioni istituzionali subite in ottant’anni di lavoro ininterrotto, l’Archivio storico dell’Istituto risulta in parte lacunoso. La documentazione relativa all’attività dei propri antecedenti istituzionali (cioè il Museo nazionale della scuola, il Centro didattico nazionale, il Centro didattico nazionale di studi e documentazione e la Biblioteca di documentazione pedagogica) è stata infatti in gran parte dispersa in seguito all’alluvione del 1966 e per un irriflessivo scarto d’archivio. Tuttavia, l’Indire conserva un patrimonio documentario di grande rilievo storico, composto da fondi estranei alle vicende dell’Ente, ma strettamente connessi per la tematica pedagogica che li contraddistingue.

Clicca sull’immagine per visualizzare l’albero interattivo del Fondo archivistico dell’Indire: seleziona le voci dei rami per sapere di più sui diversi fondi.

 

albero patrimonio storico indire


L’Indire valorizza il suo patrimonio storico attraverso collaborazioni, eventi e mostre che mettono in luce il punto di vista dell’Istituto sulla memoria e sulla valorizzazione didattica delle fonti storiche. I cataloghi sviluppati nel corso di un decennio costituiscono una risorsa d’inestimabile valore per una riflessione più ampia sul patrimonio documentario e sull’uso delle fonti storiche nella didattica.

 

Pubblicazioni

  • Il Centro Didattico Nazionale di Firenze, in Guida D. Annuario della scuola e della cultura, Centro Didattico Nazionale, Firenze 1951, pp. 335-400
  • Il Museo Nazionale della Scuola, in Venticique secoli di educazione e scuola in Italia, Centro Didattico Nazionale di Studi e Documentazione, Firenze 1970, pp. 337-400
  • Voi siete la primavera d’Italia. L’ideologia fascista nel mondo della scuola, 1925-1943, G. Biondi e F. Imberciadori (a cura di), postfazione di L. Lombardo Radice, Paravia, Torino 1982
  • Guida agli Archivi delle personalità della cultura in Toscana tra ‘800 e ‘900. L’area fiorentina, E. Capannelli e E. Insabato (a cura di), Firenze, Olschki, 1996, 343-44
  • I Fondi archivistici dell’Agenzia nazionale per lo sviluppo dell’autonomia scolastica, P. Giorgi e J. Meda (a cura di), Polistampa, Firenze 2009
  • Dal Museo Nazionale della Scuola all’Indire. Storia di un Istituto al servizio della Scuola italiana (1929-2009), P. Giorgi (a cura di), Giunti, Firenze 2010
  • P. Giorgi e I. Bucciarelli, The National Agency for the  Development of School Autonomy in Florence and ‘School Museum’ Project, in «SHCY – Society for the History of Children and youth – Bullettin», n. 16-2010, pp. 1-7
  • P. Giorgi, 1861-1961. Disegnare il centenario, in «Zapruder», maggio 2011, pp. 76-89
  • P. Giorgi, Giuseppe Fanciulli nell’Archivio storico ANSAS di Firenze, in Atti del convegno «La Figure e le storie», (8 ottobre 2010, The British Institute of Florence, Firenze), W. Scancarello (a cura di), Ass. Bibliografica Toscana ed., 2011, pp. 169-77
  • L’obiettivo sulla Scuola. Immagini dall’archivio fotografico INDIRE, P. Giorgi e E. Franchi (a cura di), Firenze, Giunti 2012
  • 100 immagini di libri di scuola, copertina. Il Fondo Antiquario del Museo Nazionale della Scuola di Firenze (secoli XVI-XVIII) – INDIRE, A. Anichini e P. Giorgi (a cura di), all’Insegna del Giglio, Firenze 2013
  • Matite razziste. Scuola e leggi razziali, P. Giorgi e G. Lambroni(a cura di), Bibliografia e informazione, Firenze, 2013
  • Nino Carrara. Disegni naturalistici e anatomici nel Museo Nazionale della Scuola, P. Giorgi, R. Ercole (a cura di), Viterbo, Davide Ghaleb Editore, 2014
  • Radici di futuro. L’innovazione a scuola attraverso i 90 anni di Indire. Catalogo dell’omonima mostra (Palazzo Medici Riccardi, 2-22 ottobre 2015), P. Giorgi (a cura di), Firenze, Tipografia Contini, 2015