• it
  • en
Ricerca e innovazione per la scuola italiana

Didattiche disciplinari e ICT

I recenti sviluppi nel campo delle tecnologie multimediali e multimodali hanno inevitabilmente influenzato la didattica, costringendola ad un ripensamento e ad una rielaborazione dei percorsi di insegnamento/apprendimento e delle possibilità espressive, con una conseguente trasformazione dei metodi e delle tecniche su cui basare la pratica didattica quotidiana, alla ricerca di una sempre più efficace integrazione delle ICT, tecnologie dell’informazione e della comunicazione (in inglese Information and Communications Technology.

Il progetto intende creare dei laboratori di ricerca per aree disciplinari con l’obiettivo di creare all’interno di Indire delle competenze specifiche sulle soluzioni tecniche (software e hardware) più avanzate nella didattica dei diversi ambiti disciplinari.

La ricerca studierà sistemi (software ed hardware) che facilitino l’apprendimento attraverso metodologie di learning by doing, coinvolgendo e utilizzando sistemi interattivi e di simulazione.

Sarà parte integrante della ricerca progettare e sviluppare una specifica banca dati di prodotti software/hardware dedicati alla didattica disciplinare, all’interno di un’area cloud aperta alla collaborazione fra insegnanti, allo scopo di condividere la conoscenza e la propria esperienza didattica, strutturando una comunità “open” con l’obiettivo di introdurre una efficace innovazione tecnologica nella didattica disciplinare. Tale comunità ospiterà strumenti “social” in grado di consentire una organizzazione automatica, efficace e condivisa delle risorse presenti per mezzo del quale docenti appassionati ed impegnati nell’utilizzo delle ICT per la propria didattica disciplinare condividano la propria esperienza e si pongano come risorsa per altri docenti che vogliano affacciarsi al mondo delle nuove tecnologie nella didattica disciplinare.

Questa area di ricerca contribuirà in modo ‘trasversale’ sia ai progetti di formazione messi a punto dall’isituto, sia a quelli di didattica laboratoriale e più in generale a tutte le attività e progetti che hanno come obiettivo la trasformazione della didattica.